Recuperi: Zaza e Caracciolo bomber da trasferta, vittorie per Ascoli e Brescia

Si recuperano quest’oggi due dei match della 27ma giornata di Serie B rinviati per neve. Entrambi finiscono con il medesimo risultato che vede la squadra in trasferta trionfare.
Tre punti all’Ascoli in quel di Cesena grazie alla straordinaria vena realizzativa del solito Simone Zaza, autore di una doppietta. La partita per i marchigiani inizia male con il gol di Ceccarelli su assist di tacco di Granoche al 3′. Passano due minuti ed il bomber di proprietà della Samp insacca di testa il cross di Pasqualini. Il gol partita arriva al 68′, lo segna ancora Zaza girando col sinistro verso le porta di Campagnolo e superandolo nuovamente e portandosi a quota 16 in classifica marcatori. Vivo il sogno playoff dell’Ascoli.
Il Brescia domina a Modena e batte i canarini. Dopo un’intera frazione di dominio il vantaggio delle rondinelle arriva dal tiro in controbalzo di Budel. I padroni di casa entrano in campo con il piglio giusto e reagiscono con Stanco, ben imbeccato dall’ottimo Moretti. Per i lombardi piove sul bagnato quando Antonio Caracciolo ferma con le cattive Lazarevic lanciato a rete: rosso. E’ l’altro Caracciolo, l’airone Andrea, a decidere la gara, dopo due gol annullati agli ospiti, con uno stacco imperioso a coronare al meglio il secondo assist in partita di capitan Zambelli. Brescia a -2 dal Padova in pieno inseguimento.