Oduamadi, poi Ciano al 90′: pareggio tra Varese e Crotone

ebaguaPari nel posticipo della penultima giornata di Serie B allo stadio Franco Ossola tra Varese e Crotone. I lombardi giocano meglio e passano nel primo tempo con Oduamadi per poi farsi riagguantare nei minuti finali da Ciano per l’1-1. Il nigeriano è subito pericoloso su servizio del connazionale Ebagua ma da posizione favorevole calcia fuori. Ebagua sfiora il gol al 20′, negatogli dall’ottima uscita di Caglioni. Al 25′ palo di capitan Zecchin su punizione, ma dopo cinque minuti padroni di casa in vantaggio: rovesciata splendida di Neto Pereira, respinge Caglioni e Oduamadi ribadisce in rete. Reazione pitagorica con Pettinari che spreca il cross perfetto di De Giorgio mettendo a lato di testa. Nella ripresa calabresi più pimpanti. Torromino e Checcucci dopo 10′ impegnano seriamente Bressan. Dall’altro lato l’esordiente Luca Forte spreca da due passi il gol che può chiudere la gara. Altra occasione per i biancorossi di chiudere la gara si presenta al 75′: espulso Abruzzese dopo il secondo giallo. Ferreira Pinto imbeccato da Neto Pereira spara a lato. E arriva la beffa: Ciano prende palla, calcia da 25 metri e punisce inesorabilmente Bressan per la gioia dei ragazzi allenati da Drago. Il Varese è adesso con la testa al derby lombardo del Rigamonti di sabato prossimo, dove in caso di non sconfitta determinerà la propria partecipazione ai playoff (in caso di disputa di questi ultimi).