Fiorentina, Montella rivela: “Tornare alla Roma? Chissà…”

vincenzo-montella-allenatore-della-fiorentina-image-2472-article-ajust_930FIORENTINA, MONTELLA – Un sabato sera da dimenticare per la Fiorentina di mister Montella che si gode comunque la qualificazione alla finale di Coppa Italia, che la squadra viola dovrà giocare contro il Napoli. In una lunga intervista rilasciata a “Il Tempo”, l’ex allenatore giallorosso si rivela orgoglioso della squadra e non chiude le porte ad un possibile ritorno a Roma. Ecco le sue parole: “Io a Firenze sto bene, ho rinnovato da poco il contratto ed ora la Fiorentina è il mio unico pensiero. Ho già detto più volte che mi piacerebbe allenare all’estero e che nel calcio può succedere di tutto. Un ritorno alla Roma? Non so, chissà. Sicuramente la Roma è stata importantissima per la mia crescita professionale ma devo rendere grazie anche al Catania e alla famiglia Della Valle. Non so se è un vantaggio per me giocare la finale di Coppa Italia all’Olimpico; certo, quello stadio è importante per me: ho vinto uno scudetto e ho giocato lì per dieci anni. Quella sera però, lascerò le emozioni a casa”. Infine, un suggerimento su come battere la Juventus: “Quando abbiamo vinto contro i bianconeri siamo stati cinici e questo ha fatto la differenza. Ma lo devo ai miei giocatori, perchè senza determinate caratteristiche non potremmo attuare il nostro gioco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *