Juventus, Llorente ammette: “Se non vinciamo lo Scudetto, Conte…”

juventus-udinese-llorenteJUVENTUS, LLORENTE – Dopo il piccolo passo falso in Europa League con il pareggio che, di fatto, agevolerà la Fiorentina per il ritorno, la Juventus è pronta a riscattarsi questa sera in casa del Genoa. Non si può più sbagliare, per lo meno in Campionato, dove i punti di distanza dagli altri club sono sufficenti per giocare con più tranquillità. Fernando Llorente, titolare fisso di Antonio Conte, lo sà e, a Marassi vorrà farsi valere per conquistare i tanto sospirati tre punti. Intervistato dal Corriere della Sera, l’ex Athletic Bilbao, si lascia andare ad una simpatica dichiarazione su Antonio Conte testimoniando ancora una volta quanto la squadra bianconera sia unita e vogliosa di vincere: “Se non vinciamo lo Scudetto, Conte ci ammazza tutti! In Europa League non abbiamo fatto bene, abbiamo tutte le carte in regola per ribaltare il risultato a nostro favore. Il Campionato e l’Europa League sono obiettivi primari per noi, non è vero che snobbiamo l’Europa, io sono affamato di risultati e gol”. L’attaccante bianconero, infine, ritorna sulla gaffe del fratello con Totti: “Che disastro con mio fratello, per fortuna ho chiarito tutto subito con Francesco Totti”.
Questa sera, Llorente farà coppia inedita con Osvaldo (a causa dell’infortunio di Tevez): lui è affamato di risultati, i tifosi bianconeri anche.