Finale Champions League, Ancelotti: “Grande opportunità, Cr7 c’è”

Finale Champions LeagueFINALE Champions League, Ancelotti avrà Ronaldo a disposizione- A quattro giorni dalla finalissima di Lisbona ha parlato in conferenza stampa Carlo Ancelotti. Sabato sera allo stadio Da Luz il Real Madrid potrebbe alzare al cielo la decima Coppa dei Campioni della sua storia: quel trofeo che manca dal Bernabeu dal 2002 e che dalle parti della “Casa blanca” sta diventando una vera ossessione.

Una sorta di maledizione che ora Ancelotti, l’uomo che ha vinto due Champions da allenatore con il Milan, potrebbe interrompere al primo tentativo sulla panchina del Real. Cerca però di smorzare i toni il tecnico italiano che non vuole parlare di ossessione: “La ‘decima’ non è un’ossessione, è un’opportunità. Io sono felice di essere qui, con o senza la ‘decima”. Contrapposti al suo Real ci saranno i cugini dell’Atletico, freschi vincitori della Liga, a cui mancheranno però due pedine importanti come Diego Costa e Arda Turan.

“Congratulazioni a Simeone e ai giocatori dell’Atletico per la vittoria della Liga. Diego Costa e Arda Turan sono due giocatori molto importanti, ma l’Atletico ha fatto cose fantastiche anche senza di loro” ha detto Ancelotti che, dal canto suo, potrà contare sia su Bale che Cristiano Ronaldo. “Ronaldo non è a rischio. Non ha alcuna lesione importante. Bale e Ronaldo giocheranno e questo è l’importante”.