Italia, Live Coverciano, Mondiali Brasile 2014: Prandelli docet, ecco i suoi sei comandamenti

ITALIA, LIVE ITALIA, LIVE COVERCIANO – In vista dei prossimi Mondiali in Brasile, il tecnico Cesare Prandelli ha imposto agli azzurri sei semplici regole comportamentali, da seguire tassativamente. Sei punti cardine messi nero su bianco dal tecnico dell’Italia, che nello specifico trattano di Social Network, stampa, puntualità, dieta, famiglie ed autocontrollo.

  • Social Network: Quando si utilizzano Social come Facebook e Twitter, evitare riferimenti alla squadra o a situazioni deleterie che possano innescare polemiche. Per parlare della squadra o delle partite c’è la conferenza stampa.
  • Stampa: Sentirsi in dovere di rappresentare i colori azzurri attraverso gli organi della stampa, parlare con i giornalisti è come parlare ai tifosi.
  • Puntualità: Rispettare sempre tutti gli orari, dagli allenamenti, ai pasti, alle riunioni tecniche.
  • Dieta: I giocatori dovranno seguire un bilanciato e già pianificato piano alimentare, sul quale molti nutrizionisti studiano già dalla scorsa Confederations Cup.
  • Famiglie: Si potranno incontrare le famiglie, ma non in qualsiasi momento della giornata. Quando ci si incontra con le famiglie, va messo in conto il rispetto di chi ti sta vicino.
  • Autocontrollo: La squadra prima di tutto, è necessario sapersi controllare ed avere un’alta autodisciplina, così come il codice etico insegna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *