Napoli, Edu Vargas rientra dal Valencia e può restare in azzurro

Napoli, Edu Vargas NAPOLI, EDU VARGAS – Uno dei rinforzi per l’attacco del Napoli in vista della prossima stagione potrebbe essere Edu Vargas: l’attaccante cileno, ceduto lo scorso gennaio in prestito oneroso (circa 500mila euro) senza diritto di riscatto al Valencia, si è comportato abbastanza bene in Spagna, segnando 3 gol in 17 presenze nella Liga e 2 reti nelle 8 gare di Europa League, con la squadra di Juan Antonio Pizzi che si è dovuta arrendere solo in semifinale contro il Siviglia. Il club bianconero, però, non riscatterà il 24enne nato a Santiago, che dunque farà rientro a Napoli. Solo di passaggio o per restare? Il tecnico degli azzurri Rafa Benitez, intervistato da una radio spagnola, ha tessuto le lodi di Edu Vargas e ha rivelato che nelle prossime settimane ci sarà un incontro con l’agente del giocatore. Per il cileno potrebbe dunque presentarsi la possibilità del riscatto, dopo la prima parentesi poco fortunata con la maglia del Napoli che lo aveva portato a cercare fortuna in giro per il mondo: nel 2013 Vargas ha giocato in prestito al Gremio, in Brasile, mentre negli ultimi sei mesi è tornato in Europa per andare in Spagna, a Valencia. Adesso l’obiettivo è riprendersi il Napoli.