Europa League, Parma ricorso respinto! Torino in Europa

Europa League, ParmaEUROPA LEAGUE, Parma ricorso respinto. Ghirardi indignato-“Sto leggendo la sentenza, per me il calcio finisce oggi. Vadano avanti da soli” la reazione a caldo del presidente del Parma Tommaso Ghirardi alla notizia dell’esclusione del suo Parma dall’Europa League. I ducali si erano conquistati l’accesso all’Europa sul campo appena due domeniche fa, nell’ultima di campionato sorpassando in extremis il Torino che impattava 2-2 a Firenze.

Sarà proprio la squadra granata a prendere il posto degli emiliani: il ricorso del Parma è stato respinto dall’Alta Corte di Giustizia Sportiva; colpa di una ritenuta Irpef ritenuta irregolare riguardo il pagamento di alcuni tesserati. Una cifra inferiore ai 300.000 euro che costa caro alla società di Ghirardi che vede così sfumare una qualificazione in Europa ottenuta dopo addirittura 9 anni. Il pugno duro nei confronti dei ducali permetterà dunque al Torino di disputare i preliminari di Europa League tra fine luglio ed inizio agosto.