Cile, Vidal rischia un nuovo infortunio. Il medico: “Rischia di rompersi…”

Cile, Vidal rischiaCILE, VIDAL RISCHIA – Arturo Vidal preoccupa il Cile e la Juventus. A dare l’allarme sulle condizioni del centrocampista bianconero è proprio il medico Ramion Cugat, che in un’intervista al quotidianoEl Mercurio” ha parlato delle condizioni fisiche del giocatore che circa un mese fa ha subito un infortunio al ginocchio. “Se Vidal gioca prima del 7 luglio, rischia di rompersi nuovamente il menisco”, parole che non lasciano trasparire nulla di buono soprattutto con i Mondiali brasiliani che prenderanno il via tra sette giorni.
“Il ginocchio dopo l’intervento sta bene – continua il professore- ma servirebbe più cautela per il giocatore. Il ginocchio non gli fa più male, la massa muscolare è adeguata. Quattro, sei settimane per il recupero di un menisco interno sono adeguati ma in questo caso trattandosi di menisco esterno servirebbe più cautela”. Il ct del Cile, Jorge Sampaoli, ha tenuto Vidal in panchina nel match amichevole contro l’Irlanda del Nord (vinta 2-0 dal Cile grazie alle reti di Vargas e Pinilla) facendolo subentrare in campo solo al 77′. Il 13 giugno si avvicina, la prima partita contro l’Australia si giocherà a Cuiaba. Vidal ci sarà?