Fiorentina, Milito idea per l’attacco

Fiorentina, Milito FIORENTINA, MILITO – La Fiorentina di Vincenzo Montella ha chiuso la stagione al quarto posto in Serie A, vedendo sfumare per il secondo anno consecutivo l’accesso ai preliminari di Champions League. La mancata qualificazione alla più importante competizione europea per club, per molti tifosi viola, è dovuta soprattutto alla mancanza di alternative di qualità in attacco che potessero sostituire i bomber Mario Gomez e Giuseppe Rossi che, per vari acciacchi non hanno potuto incidere sui risultati della formazione viola. Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, avrebbe quindi individuato in Diego Milito l’uomo giusto per rafforzare l’attacco viola, aumentando notevolmente la qualità delle riserve nel reparto offensivo. L’argentino, che ha lasciato l’Inter e dunque è al momento svincolato, però sarebbe molto più convinto di un ritorno in patria: infatti sono sempre più insistenti le voci di un accordo con il Racing Avellaneda. Milito pare non essere convinto dell’avventura in viola: a 35 anni il ritorno in Argentina pare la soluzione più probabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *