Mancini-Manchester City, divorzio IMMINENTE!

Il rapporto tra Mancini e il Manchester City, inteso sia come giocatori sia come società, è ormai ai ferri corti. Dopo la seconda sconfitta consecutiva in Premier League, e la terza in stagione, i giocatori non ne possono più, e chiedono l’esonero dell’allenatore.

Esonero che molto probabilmente si concretizzerà in settimana, a meno di incredibili colpi di scena.

La situazione a Manchester, sponda City, è ormai insostenibile, nessuno più, all’interno dello spogliatoio, ha intenzione di ascoltare le parole del “ciuffo”.

Non importa chi verrà dopo, a loro importa che lui vada via: perchè con Mancini in panchina – sostengono in molti – è impossibile puntare alla vittoria del titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *