Balotelli, l’Arsenal fa sul serio: offerti 11 milioni all’anno

Balotelli, l'ArsenalBALOTELLI, L’ARSENAL – Un assalto vero e proprio. Le voci di un possibile addio alla maglia rossonera da parte di Mario Balotelli si fanno sempre più insistenti e le ultime indiscrezioni vedono una squadra militante in Premier League interessata al bomber della Nazionale italiana.

Parliamo dell’Arsenal che, secondo Metro, avrebbe già presentato l’offerta al Milan per arrivare subito al giocatore: pare che Arsene Wenger, manager dei Guinners, abbia deciso di voler superare ogni concorrenza offrendo a Balotelli cifre astronomiche per il suo passaggio in Inghilterra. Si tratta per 180.000 sterline a settimana (circa 11 milioni di euro all’anno) pur di convincere Balotelli a sposare la causa Arsenal. Il Milan sarebbe pronto a sedersi al tavolo della trattativa a patto che la cifra di partenza non sia minore di 30 milioni di euro. Se l’affare Balotelli dovesse saltare, la dirigenza dell’Arsenal sarebbe pronta all’assalto per Mandzukic, centravanti della Croazia in rottura con il Bayern Monaco. Il Mondiale brasiliano svelerà ancora qualcosa alla dirigenza del club inglese, ma per il prossimo anno Wenger e company vogliono una squadra stellare.