Juventus, Marcos Rojo nuovo obiettivo per la difesa

Juventus, Marcos Rojo JUVENTUS, MARCOS ROJO – Non c’è solo l’attacco tra i pensieri di Giuseppe Marotta, direttore sportivo della Juventus, e Antonio Conte, allenatore dei bianconeri: dopo le voci su Pato, Drogba, Sanchez e la trattativa ancora in corso per Morata del Real Madrid, il dirigente juventino ha spostato l’attenzione sulla difesa. Tra i nuovi obiettivi del d.s. Marotta c’è Marcos Rojo, terzino sinistro dello Sporting Lisbona che si sta mettendo in mostra con la nazionale argentina nel Mondiale 2014 in Brasile. Rojo, arrivato a Lisbona dallo Spartak Mosca che lo prelevò dall’Estudiantes, ha colpito la Juventus, che si sarebbe già mossa per strappare alla concorrenza il giovane difensore: costo 10 milioni di euro. Difensore tosto, dotato di una gran corsa, può ricoprire anche il ruolo di centrale difensivo in una difesa a 3, e la sua duttilità starebbe convincendo Antonio Conte a chiedere l’affondo decisivo alla sua società per l’acquisto del talentino argentino. Marotta che lo ha fatto seguire in Portogallo, lo sta facendo monitorare al Mondiale, ma bisogna stringere i tempi: con altre prestazioni eccellenti come quelle contro Bosnia e Iran, la Juventus potrebbe non essere la sola a bussare alla porta dello Sporting Lisbona.