Video Francia-Germania 0-1, gol highlights e pagelle Mondiali Brasile (04/07/2014)

Video, Francia-Germania VIDEO FRANCIA-GERMANIA – Iniziano i quarti di finale al Mondiale 2014: allo stadio Maracanà, Francia e Germania si affrontano in quello che può essere considerata una sorta di finale anticipata tra due delle formazioni migliori della competizioni. Deschamps schiera la sua Francia con il 4-3-3: in difesa torna Sakho, in mezzo al campo c’è Paul Pogba, davanti il trio Benzema, Valbuena e Griezmann. La Germania deve fare a meno di Mustafi, squalificato. Torna sulla destra Lahm, mentre in attacco Klose sarà affiancato sugli esterni da Muller e Ozil. A dirigere il match, l’argentino Nestor Pitana.

Ritmi alti fin dai primi minuti di gioco e all’ottavo minuto c’è subito la prima occasione per la Francia: cross dalla sinistra di Valbuena, interno destro al volo di Benzema, fuori di un soffio. Passano due minuti e la Francia sfiora di nuovo il vantaggio: lancio dalla difesa di Sakho, palla che arriva a Griezmann, cross basso in mezzo per Benzema, ma Neuer anticipa. Nel momento migliore dei francesi arriva però il gol della Germania: 12° minuto, punizione dalla sinistra di Kroos, splendida torsione di testa di Hummels che anticipa Varane e beffa Lloris. La Francia accusa il colpo e la Germania cerca di approfittarne con Lahm, che serve Klose in area, ma l’attaccante della Lazio cade su trattenuta di Debuchy: per l’arbitro però è tutto regolare. La squadra di Deschamps cerca di reagire e al 34° arriva un’occasione importante: cross arretrato di Griezmann, sinistro di Valbuena, grande riflesso di Neuer che si distende, palla a Benzema, ma Hummels si immola e salva in angolo. Prima dello scadere c’è tempo del tiro a giro di Benzema, servito da un lancio perfetto di Pogba, bloccato con facilità da Neuer. La ripresa inizia con la Francia che cerca subito il pareggio: punizione di Valbuena nel mucchio, i difensori della Germania resta tutti immobili, ma la palla è troppo alta per lo stacco di Evra. Al 60° minuto fuga sulla sinistra di Matuidi, cross per Griezmann, ma Schweinsteiger si immola in scivolata e salva in angolo: la Francia preme sull’acceleratore. L’occasione migliore però arriva per i tedeschi al 69°: Sakho sbaglia il disimpegno, Muller recupera palla e prova con il destro che sfila di un metro a lato. Disperati cambi di Deschamps che butta nella mischia Giroud e Remy, ma è sempre la Germania ad andare più vicina al gol: stavolta è Schurrle che vede respingersi la conclusione a botta sicura da Lloris. Prima dello scadere sarà Varane a negare la gioia del gol allo stesso Schurrle: il difensore del Real si immola sulla conclusione del tedesco, ben servito da Muller. L’ultima occasione della partita è di marca blues: 94° minuto, Benzema prova il sinistro sul primo palo, ma Neuer si distende e respinge. Finisce così: il derby d’Europa va alla Germania che in semifinale affronterà la vincente dell’altro quarto di finale tra Brasile e Colombia. Per la Germania sarà la quarta semifinale consecutiva ai Mondiali: dal 2002 è sempre arrivata tra le prime 4, chapeau.

Ecco le pagelle:

FRANCIA (4-3-3): Lloris 5.5; Debuchy 5, Varane 4.5, Sakho 5 (72′ Koscielny 5), Evra 6; Cabaye 6 (73′ Remy 5), Matuidi 6.5, Pogba 6; Valbuena 5.5 (85′ Giroud s.v.), Benzema 5, Griezmann 6. All.: Deschamps

GERMANIA (4-2-3-1): Neuer 6.5; Lahm 6.5, Boateng 6, Hummels 7.5, Howedes 6; Schweinsteiger 7, Khedira 6; Muller 6, Kroos 6.5(92′ Kramer s.v.), Ozil 5.5 (83′ Gotze s.v.); Klose 5.5 (69′ Schurrle 6.5) All.: Loew

 

Ecco gli highlights del match: