Argentina-Olanda, Romero vs Sneijder: il portiere lo istiga e l’olandese sbaglia

Argentina-Olanda, Romero vs SneijderARGENTINA-OLANDA, ROMERO VS SNEIJDER – Curioso retroscena nella semifinale tra Argentina e Olanda decisa ai calci di rigore grazie ad un prestigioso Romero. L’Albiceleste, infatti, ha raggiunto la finale dei Campionati del Mondo dopo uno 0-0 scialbo contro gli Orange complice la grande prestazione del portiere argentino che ha parato il rigore a Wesley Sneijder. Proprio prima di calciarlo, pare che Romero abbia scandito delle parole in italiano e ad alta voce all’olandese : “Guardami! Guardami! Guardami!” provocando anche il giocatore che ha poi fallito il terzo rigore che sarebbe stato fondamentale per continuare a sperare nella vittoria.

Eroe per una notte, certo, grazie anche a dei bigliettini che il portiere ha consultato prima dell’inizio dei rigori sui quali aveva appuntato lo stile dei rigoristi olandesi, una ripassatina efficace viste anche le prodezze messe in atto in campo. Gli errori di Vlaar e Sneijder hanno condannato l’Olanda a rinunciare alla finale del Maracanà del 13 luglio alle 21, ore italiane, accontentadosi di un terzo o quarto posto da giocarsi contro il Brasile alle 17. Sangue freddo e tanta preparazione, son stati questi gli ingredienti vincenti del portiere dell’Argentina che non si è fatto trovare impreparato nei tiri dagli undici metri. Il sogno finale è stato raggiunto, Sergio Romero darà ancora prova della sua forza.