Finale Germania-Argentina, Zanetti ci crede: “Con Messi si può vincere”

Finale Germania-ArgentinaFINALE Germania-Argentina, Zanetti speranzoso si affida a Messi- E’ stato uno dei grandi dell’Argentina del passato, ha appeso le scarpette al chiodo due mesi fa dopo 19 anni di Inter e quasi altrettanti di Albiceleste. Javier Zanetti vivrà da spettatore interessato la finale del Mondiale domani sera tra la sua Argentina e la Germania, una finale che alla Seleçion mancava dal lontano 1990 quando proprio i tedeschi si imposero per 1-0 all’Olimpico di Roma.
Zanetti, ovviamente, domani non sarà in campo ma farà il tifo per i suoi connazionali ed ex compagni: la fiducia in casa Argentina è tanta come la consapevolezza finalmente di poter andare realmente fino in fondo alla competizione, sino alla conquista del trofeo.

La Germania è favorita, gli uomini di Loew hanno dato una dimostrazione di forza impressionante contro il Brasile ma l’Albiceleste può contare, oltre che sul recupero lampo di Di Maria, soprattutto sul talento di Leo Messi. Zanetti affida proprio alla Pulce le maggiori speranze di vittoria, dichiarando come con una giocata il numero 10 può decidere le sorti di un match. “La Germania è una grande squadra, ma noi abbiamo Messi che è sempre il numero uno e può inventare la giocata vincente. l’Argentina può vincere e in qualsiasi momento è capace di risolvere con una delle sue giocate in qualsiasi momento il match”.