Liga: Va al Real il derby di Madrid. Bene il Barça, crisi Valencia

Di Angelo Mattinò

Decimo turno per quanto riguarda la Liga Spagnola; fari puntati sul Santiago Bernabeu dove va in scena il derby della capitale fra Real Madrid ed Atletico, dopo tredici minuti si capisce che sarà una sfida in salita per i colchoneros perchè da un contropiede delle merengues nasce il vantaggio degli uomini di Mourinho, a finalizzare è Ricardo Carvalho che ha seguito tutta l’azione di ripartenza. Arrancano gli undici di Quique Sanchez Flores che sette minuti più tardi subiscono anche il raddoppio per merito di Mesut Ozil, il quale insacca con un tiro-cross con evidente complicità di De Gea. L’Atletico Madrid però viene fuori e va vicino al gol più volte con Forlan che colpisce anche un palo, la partita però si fissa sul punteggio di 2-0 per i galacticos che restano al comando della classifica con un punto di vantaggio sul Barça. Barcellona che è ospite sempre in quel di Madrid del Getafe, tutto facile per il team di Guardiola che si porta rapidamente sul 2-0 con Messi e Villa, chiude il match nella ripresa con il gol di Pedro e a nulla serve la rete di Manu Del Moral su calcio di rigore per i madrileni. Al terzo posto della classifica troviamo stabile il Villareal, il quale ospita i baschi dell’Athletic Bilbao dal rendimento altalenante fra casa e trasferta. Il sottomarino giallo va anche in svantaggio dopo cinque minuti col gol del solito Llorente, ma poi ribalta il risultato segnando addirittura 4 reti. Nel posticipo del lunedì sera si gioca SivigliaValencia, sono gli andalusi ad aggiudicarsi il match per due reti a zero, arrivate nella ripresa grazie ad Alvaro Negredo ed Alfaro. Valencia che perde il quarto posto ai danni dell’Espanyol ed entra in crisi visti gli ultimi risultati scadenti dopo l’incoraggiante avvio di campionato. In zona champions vola l’Espanyol di Barcellona che batte il Malaga ultimo in classifica con un gol di Marquez dopo un solo minuto di gioco. Continua a viaggiare a ritmi alti la neopromossa Real Sociedad che in casa ha la meglio del Racing Santander; 1-0 con rete di Joseba Llorente. Lascia l’ultimo posto in solitaria il Saragozza che vince per 3-2 contro il Maiorca, secco 3-0 invece per l’Osasuna che in terra basca domina l’Hercules Alicante di David Trezeguet. In ripresa il Deportivo La Coruna che vince sul campo del Levante per 2-1, unico pareggio di giornata invece è quello fra Almeria e Sporting Gijon; 1-1 il punteggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *