Ecco i motivi del malore accusato contro il Brescia: Snejider ha l’anemia.

di franco avanzini

Wesley Sneijder ed un malanno nascosto che è apparso in tutta la sua forma nell’intervallo della gara della scorsa giornata contro il Brescia. Il giocatore dell’Inter si è confessato al giornale olandese De Telegraaph dichiarando di avere l’anemia.

I troppi impegni della stagione, tra Mondiali con la Nazionale Olandese e competizioni con l’Inter, hano minato un fisico non mastodontico di un giocatore molto bravo tecnicamente che ha sempre dato tutto in ogni sfida onorando sempre al meglio sia la maglia orange che quella nerazzurra.

Durante la gara con il Brescia, il centrocampista è svenuto ed è stato costretto a sottoporsi ad un doppio controllo, prima grazie ad un cardiologo italiano quindi, dopo esser volato in Olanda, da uno specialista del suo paese, per controllare la pressione. E da qui è scaturito l’esito nefasto per il ragazzo: fisico sottoposto a troppo affaticamento ed anemia del sangue.

A questo punto si prospettano tempi lunghi per il recupero del giocatore cui tutta la redazione di Serieanews fa i migliori auguri affinché tutto possa risolversi in fretta ed il giocatore tornare presto sul terreno verde per allietare tutti i tifosi, amanti del calcio e del bel gioco, con i suoi numeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *