Liga: Barcellona e Real Madrid si divertono, ne fanno 13 in 2! Aspettando lunedì 29…

Di Angelo Mattinò

Dodicesima giornata della Liga spagnola, Barcellona impegnato in terra andalusa contro l’Almeria, partita dall’esito scontato, forse fin troppo visto come è andata a finire; 8-0 per i blaugrana per quello che è stato un vero e proprio show messo in scena da Messi e compagni, già proprio Leo Messi che in vista del classico si presenta in forma stratosferica e all’Almeria ne fa tre, i restanti gol sono la doppietta di Bojan, il gol di Iniesta, Pedro e l’autugol di Acasiete. Risponde il Real Madrid che mantiene il piu uno in classifica aspettando la resa dei conti del 29, 5-1 all’Athletic Bilbao ovvero esattamente come anno scorso al Bernabeu contro i baschi, i quali tengono testa nel primo tempo segnando il 2-1 con Llorente dopo il doppio vantaggio di Higuain e C.Ronaldo. Nella ripresa il portoghese non è da meno rispetto a Messi e ne fa altri due, poi ci pensa anche Sergio Ramos, doppietta anche per l’ex Siviglia. Insomma Real Madrid 32. Barcellona 31. la sfida del Camp Nou si preannuncia come una delle più belle e agguerrite degli ultimi anni. Si gioca anche il derby della comunità valenciana in questa giornata: VillarealValencia, gli ospiti passano nel primo tempo con Ariz Aduriz ma nella ripresa ci pensa Giuseppe Rossi a ristabilire la parità che sarà anche l’esito finale. Villareal che rimane terzo in classifica ma già a 8 punti dalla vetta, Valencia che invece viene scavalcato dall’Espanyol ora quarto e vincente in casa contro l’Hercules per tre reti e zero (Verdù, Osvaldo e Garcia su rigore i marcatori). In ripresa l’Atletico Madrid che vince in terra basca per 4-2 sulla Real Sociedad, i Colchoneros si sbloccano soltanto a 20 dalla fine con Forlan che pareggia il gol iniziale di Joseba Llorente, poi dilagano con la doppietta di Aguero e il rigore di Simao. Non se la passa invece benissimo il Siviglia, battuto al Sanchez Pizjuan dal Maiorca per 2-1, risale invece la classifica il Deportivo La Coruna che vince al Riazor 3-0 sul Malaga terz’ultimo. Torna a vincere il Levante, (3-1 sul Racing Santander), così come l’Osasuna che batte uno a zero lo Sporting Gijon. Pari per 1-1 tra Getafe e Saragozza sempre ultimo in classifica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *