Cassano-Milan, iniziano le smentite:”NON E’ FATTA!”


Come accade di solito per tutti i grandi movimenti di mercato, ecco che partono le smentite sull’affare Cassano-Milan. Forse perchè il contratto offerto da Galliano non è dei migliori, forse perchè infondo spera ancora di approdare all’Inter, squadra per il quale fa il tifo o semplicemente perchè è solito nel calcio non sbilanciarsi troppo, fatto sta che questa a SportItalia, Giuseppe Bozzo, procuratore di Antonio, che in serata era stato “a cena” con Galliani, ha rilasciato la prima smentita riguardo la quasi ufficialità del passaggio di Cassano in rossonero:”Andiamo con ordine. I rapporti con Milan e Inter, così come le altre squadre ci sono sempre, durante tutto l’anno, non solo per parlare di Cassano. Il Milan è interessato anche se non è un’operazione facile da portare avanti. Permane l’amarezza per come si è sviluppata la cosa. Bisogna trovare una soluzione con la Samp che possa permettere ad Antonio di continuare a giocare a calcio. Il rapporto con il Real Madrid non è un problema. E’ evidente che o si fa a gennaio o non si fa, Cassano deve tornare a giocare subito. Per Antonio è importante tornare in campo. Non è ancora fatta ma cercheremo di trovare una soluzione che vada bene per tutti. Aspettiamo qualche altro giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *