Amauri blocca il mercato Juve. Macheda è della Sampdoria; Sammarco a Cesena.

di Franco Avanzini

Amauri blocca il mercato della Juventus. Il giocatore non vuole lasciare Torino così gli affari in casa bianconera subiscono un vistoso rallenatamento. La società vuole trovare una punta che sappia integrarsi con quelli già presenti, tanto più che Iaquinta si è fermato. E’ chiaro che l’arrivo di un bomber precluderebbe la maglia da titolare al neo italiano.

Amauri però non ha intenzione di mollare la casacca a strisce verticali a meno che non arrivi in suo aiuto una squadra con la cosidetta ‘essemaiuscola’. Ecco che le voci di Mourinho che ne ha esaltato le doti potrebbero arrivare ad hoc per trasferire l’attaccante alla corte del portoghese. Ed al suo posto?

Caracciolo potrebbe essere la pista più logica e praticabile. Al Brescia andrebbe Lanzafame, altro giocatore che ha trovato poco spazio in prima squadra e che, obiettivamente, non sembra adatto al modulo di Del Neri. L’ipotesi Toni resta praticabile anche se in quel caso ci sarà da trovare un elemento che piaccia a Ballardini ed al suo Genoa.

Intanto l’Inter ha presentato Ranocchia, neo arrivo dai rossoblu liguri. In Liguria solo soldi anche se a giugno la squadra di Preziosi riscatterà l’intero cartellino di Mattia Destro. Il Milan (attualmente alla Borghesiana) lancerà in prima squadra Beretta nella prossima gara di campionato. Un 18enne riscattato questa estate di cui si dice un gran bene. Tutto fermo a Roma, in casa giallorossa. Dopo la figuraccia con l’Atletico Roma (terza squadra della Capitale militante in Lega Pro) con annessa sconfitta per 3 a 2 e l’arrivo in ritardo di Adriano, con conseguente multa al giocatore, proprio il brasiliano agita i sogni dei tifosi. L’imperatore potrebbe lasciare per tornare in Brasile come ha già fatto Julio Baptista. In bilico sempre Pizarro anche se Ranieri lo vuole tenere a tutti i costi.

Tra i giocatori che più fanno parlare di se c’è Costant del Chievo. Che lasci Verona è quasi certo. L’unico problema sarà la sua destinazione. Sembrava fatta prima in casa Inter quindi in casa Milan adesso si è fatto sotto un altro pretendente: il Genoa. La lotta quindi a tre (ma non si escludono nuovi ingressi) durerà forse per tutto il mese, a meno di novità. Ze Eduardo, giocatore che diventerà comunitario il prossimo 15 gennaio, approderà al Cesena, via Genoa. Romagnoli che puntano su Meggiorini per rimpolpare l’attacco e Rubin per la fascia. Certo invece l’arrivo di Sammarco. Il Bari si è rinforzato con la coppia Okaka-Paolucci per il reparto offensivo. L’inglese-italiano Macheda arriverà nel nostro paese approdando alla Sampdoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *