Altra penalizzazione per il Bologna, due punti in meno in classifica.

di Franco Avanzini

Il Bologna è stato penalizzato di altri due punti. La società felsinea aveva già subito la penalizzazione di un punto al tramonto dell’era Porcedda a causa di inadempienze Covisoc.

Due punti che in pratica tutti si attendevano già da tempo. Già nel mese di Novembre la formazione rossoblù veniva additata con tre punti di punizione. E così l’epilogo è arrivato con due mesi di ritardo.

A questo punto il Bologna del bomber Di Vaio ha 22 punti in classifica a pari punti con Chievo e Parma, quattro punti sopra la zona pericolo.