Al via i Quarti di Finale di Coppa Italia, stasera si gioca a Palermo. Da domani i big match.

di Franco Avanzini
Torna la Coppa Italia con la disputa delle partite dei quarti di finale. Si comincia questa sera a partire dalle ore 21 con Palermo-Parma. I siciliani vogliono ottenere il pass per la semifinale davanti al proprio pubblico. Partito Maccarone andato a giocare nella Sampdoria, Delio Rossi punta su Miccoli, Ilicic e Pastore per centrare l’obiettivo. Sull’altro fronte Dzemaili non dovrebbe scendere in campo dopo l’infortunio patito nell’ultima gara di campionato. In porta potrebbe toccare a Pavarini.
Domani si giocheranno invece due partite. Nel pomeriggio alle ore 17 Sampdoria-Milan. Blucerchiati con tanti problemi dopo gli infortuni di domenica scorsa. Non ci saranno Pozzi, Pazzini, Volta e Lucchini. In attacco esordio possibile di Big Mac Maccarone probabilmente in coppia con Macheda. Nei rossoneri in campo dal primo minuto i due nuovi arrivi: Van Bommel ed Emanuelson. Possibile che giochi Cassano, per la prima volta contro la sua ex squadra.
In serata il big match tra Napoli ed Inter (inizio ore 20.45). Mazzarri ha deciso di schierare la stessa formazione battuta a San Siro dai nerazzurri per 3 a 1. ‘Un motivo di rivincita per chi ha perso quella gara’. Questa la motivazione del tecnico Mazzarri. Tra i nerazzurri giocherà in difesa Ranocchia, invocato dai tifosi dopo il flop di Udine.
L’ultima partita sarà disputata giovedì con inizio alle ore 20.45 e metterà di fronte Juventus e Roma. In dubbio Storari (se ce la farà partirà lui titolare) con porta affidata come a Genova a Buffon; anche Traoré non ci sarà per infortunio. Giallorossi lanciati e vogliosi di proseguire la marcia di Coppa Italia. Assente Adriano, lussazione alla spalla, in attacco dovrebbe giocare Borriello con al suo fianco Totti che è in buona forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *