Milan e Inter, è volata scudetto: ma attenti a Napoli ed Udinese!

A sole 9 giornate dal termine, pronunciare la parola scudetto non è più un’utopia. O almeno non lo è per le squadre che sono ancora in corsa per vincere il Campionato.

Tra queste, in prima fila ci sono sicuramente Milan e Inter: alla ripresa del Campionato, dopo la sosta, ad aspettarci ci sarà il derby della Madonnina, A San Siro si sfideranno le prime due della classe che si presenteranno in campo con soli due punti di distacco: anche se i rossoneri sono in testa, è ovvio pensare che, dato il ruolino di marcia, a partire favoriti sono i nerazzurri di Leonardo.

Anche se dopo il derby mancheranno ancora 8 giornate dal termine, è chiaro che, in caso di vittoria del Milan lo scudetto sarebbe già per metà cucito sulle maglie dei giocatori rossoneri. Ma se dovesse vincere l’Inter?

Beh, qui il discorso sarebbe un po’ diverso:  i nerazzurri andrebbero in testa con 1 punto di distacco, ma il discorso Scudetto resterebbe apertissimo, e non solo per Milan ed Inter. Si, perchè, in classifica, Napoli ed Udinese stanno marciando proprio come le due milanesi, e non sorprenderebbe nessuno se tra qualche giornata una tra le due dovesse trovarsi in testa.

I partenopei si sono presi qualche giornata di riposo, anche a causa dell’assenza di Lavezzi, per poi riprendersi contro il Parma, prima, e contro il Cagliari, poi. L’Udinese resta una variabile destinata a diventare costante: gli uomini di Guidolin, infatti, avevano iniziato la stagione come peggio non si può, salvo riprendersi e andare più veloce di tutte le altre. Sanchez e Di Natale stanno trascinando un’intera città, ma riprendere 6 punti non è la cosa più facile del Mondo.

Come finirà il Campionato più combattuto degli ultimi anni?