Roma, Di Francesco: “Dobbiamo migliorare nel gioco. Di Paulo Sousa non mi interessa”

Di Francesco

Alla vigilia di una sfida che per la Roma si rivelerà importantissima al fine della qualificazione agli ottavi di Champions League, Eusebio Di Francesco ha parlato in conferenza stampa.

La Roma, reduce da due pareggi e una sconfitta in campionato, deve riprendersi in Champions come fatto nella gara dell’Olimpico contro il Cska: “Siamo arrivati un giorno prima per abituarci al freddo. Dobbiamo poi fare attenzione ai loro giocatori di qualità, soprattutto sulla trequarti. Affronteremo una squadra pericolosa che ha dimostrato contro il Real Madrid di poter fare bene contro chiunque”.

Poi sulla Fiorentina e la polemica con l’arbitro per non aver concesso un calcio di rigore ai giallorossi: “Le immagini parlano chiaro, il calcio di rigore non c’era e questo ci ha condizionato. Detto questo non dobbiamo soffermarci sugli episodi, dovevamo reagire subito e dobbiamo imparare a non farlo tardivamente”.

“Dobbiamo sempre migliorare le grandi squadre vincono anche all’ultimo minuto e questo è il sinonimo della mentalità”

Infine Di Francesco ha risposto alle domande dei giornalisti riguardo Paulo Sousa e la sua voglia di ritornare in Italia sulla panchina della Roma: “Non mi interessano le dichiarazioni di Paulo Sousa, ho cose più importanti a cui pensare e lascio ai giornalisti il compito di trarre le proprie valutazioni da ciò che è stato detto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *