Calciomercato 3 gennaio: Juve, Rabiot non si muove. Roma su Nandez, no a Piatek. Milan-Todibo, le ultimissime

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

CALCIOMERCATO 3 GENNAIO- Ecco tutte le trattative e ultimissime sul fronte calciomercato per quel che riguardano le ultimissime indiscrezioni di oggi venerdì 3 gennaio.

JUVENTUS– Rabiot non si muoverà da Torino a gennaio. Nonostante il forte interesse dell’Arsenal, il giocatore resterà alla Juventus almeno fino alla prossima estate. Sarri proverà a rilanciarlo in questa seconda parte di campionato. Kulusevski potrebbe arrivare subito.

MILAN– Piccolo punto interrogativo per quel che riguarda Todibo: il difensore del Barcellona potrebbe arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto in favore del club rossonero.

INTER– Vidal primo obiettivo di gennaio, Eriksen la prima alternativa. Per il cileno serviranno circa 15 milioni di euro, 12 milioni l’offerta nerazzurra. Per arrivare subito ad Erisken, invece, serviranno 20 milioni di euro.

Leggi anche: Napoli, affondo per Castrovilli: offerta immediata, il nuovo retroscena

Calciomercato 3 gennaio: Roma su Nandez, il Cagliari fa muro

ROMA– Piace Nandez del Cagliari, anche se difficilmente il centrocampista rossoblù lascerà la Sardegna già a gennaio.

ATALANTA– Nessun movimento sul mercato. Il ritorno di Zapata sistemerà l’organico offensivo nerazzurro.

LAZIO– Da valutare il possibile affondo per un nuovo centrale difensivo e un nuovo centrocampista.

TORINO– Possibile addio di Zaza a gennaio con conseguente assalto ad un nuovo centravanti. Idea Kalinic, ma pista complicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *