Champions League, Manchester City a rischio esclusione

GuardiolaCHAMPIONS LEAGUE, MANCHESTER CITY: CHE GUAIO- Considerata da almeno un paio d’anni come una delle favorite per la vittoria finale della Champions League, ora il Manchester City rischia una clamorosa esclusione. Dall’Inghilterra arriva la notizia bomba: i citizens, secondo quanto emerge dalle indiscrezioni raccolte da Football Leaks, negli anni passati avrebbero violato le regole imposte dal Fair Play Finanziario, e incorrerebbero quindi nell’esclusione dalle coppe europee. I fatti, emerge, risalgono al 2014, quando il club di Manchester aggirò le restrizioni della Uefa falsando i propri conti, per scongiurare la non partecipazione alla Champions League. Un “reato” che però potrebbe essere punito a breve: l’inchiesta infatti è in chiusura e, stando a quanto riportato dai media inglesi, la squadra di Guardiola rischierebbe fortemente l’esclusione dalle coppe dalla prossima stagione.

Champions League, Manchester City out?

L’esclusione, se confermata, avverrà nella prossima stagione. Una decisione delicata, ma i citizens rischiano davvero grosso. Un’eventualità da non escludere, che potrebbe portare ripercussioni gravi all’interno di club e squadra.

Leggi anche: United, non ride nemmeno Mourinho

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *