Calciomercato Napoli, Kouamè? Forse a giugno. Le parole di Perinetti

Genoa Fiorentina probabili formazioni

CALCIOMERCATO NAPOLI – Di sicuro c’è che Kouame resterà a Genova fino a fine stagione. Il suo futuro però è già scritto, con il Napoli che ha bruciato la concorrenza e ha prenotato l’attaccante del futuro. Sembra tutto scritto per giugno, ma per ora la trattativa ha subito una brusca frenata.

Le parole di Perinetti: “I tifosi ci rimarranno male? Nel calcio di oggi ci si deve abituare a privarsi dei proprio beniamini. Il Genoa ha scoperto Piatek, Kouame e Romero, giovani forti ma anche ambiziosi. È vero che dicemmo che non avremmo mai venduto il nostro attaccante. Però, adesso sorgono alcuni quesiti che abbiamo il dovere di prendere in considerazione”

Calciomercato Napoli, per Kouamè si inserisce la Juventus

leggi anche —> le probabili formazioni di Genoa-Milan

L’INSERIMENTO DELLA JUVENTUS – Gli azzurri devono ora fronteggiare la concorrenza della Juventus che, nelle ultime ore, ha effettuato un sondaggio sul giocatore. La notizia è stata riportata da TMW, che ha evidenziato come, in ogni caso, la società di Aurelio De Laurentiis rimanga al momento in vantaggio nella corsa al talento del Genoa. L’interessamento da parte dei bianconeri non sarà però probabilmente ben accolto dalla dirigenza partenopea, che ora dovrà fronteggiare una storica rivale anche in sede di mercato.

SITUAZIONE LOBOTKA – Carlo Ancelotti vuole Stanislav Lobotka, centrocampista slovacco classe 1994 di proprietà del Celta Vigo. La società azzurra ha riavviato i contatti per il calciatore, già seguito con attenzione la scorsa estate: presentata un’offerta da 2 milioni di euro per il prestito e 18 per il diritto di riscatto. Offerta sicuramente importante, ma che non accontenta ancora il Celta Vigo. La sensazione è che alzando ancora di poco l’offerta allora l’affare potrebbe andare in porto già a gennaio

Salta Barella definitivamente. Il centrocampista del Cagliari andrà all’Inter per 40 milioni più bonus.

leggi anche —> Piatek-Milan: le ultime