Juve-Ajax, Allegri: “Risultato meritato, ma calcio bestiale. Futuro? Resto”

(Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

JUVENTUS AJAX 1-2 LE PAROLE DEI TECNICI – Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato della sconfitta contro l’Ajax: “Con quel secondo tempo l’Ajax ha meritato il risultato e il passaggio del turno. Nel primo tempo avevamo giocato bene, li avevamo messi in difficoltà. Ma il calcio è bestiale: prendi un gol fortuito, ti impaurisci e nel secondo tempo non siamo stati bravi. Non ho nulla da rimproverare ai ragazzi. L’Ajax è una grande squadra ma noi non siamo stati bravi ad avere pazienza. Ci siamo disuniti. Però ecco, non possiamo regalare i gol. Su tre gol subiti tra andata e ritorno, gliene abbiamo regalati due e mezzo”.

LEGGI ANCHE: Highlights Champions League: Juve-Ajax 1-2. Video Gol e tabellino

Juve-Ajax, Allegri: “Ho comunicato ad Agnelli la mia decisione sul futuro”

L’allenatore bianconero ha quindi proseguito sul proprio futuro: “Con il presidente abbiamo già parlato, gli ho comunicato la mia decisione. Rimango alla Juventus e parleremo con la società per programmare il futuro”.

LEGGI ANCHE: Juve Ajax 1-2 in diretta LIVE: triplice fischio, De Ligt condanna i bianconeri

Juve-Ajax, Allegri: “Serviva la rosa al completo, mancavano 4-5 giocatori”

Allegri ha infine detto la sua sulla stagione di Cristiano Ronaldo: “Ci ha dato molto in Champions e durante la stagione. Poi quando giochi un quarto di finale devi avere una rosa al completo. Noi è un mese che tentiamo di recuperare giocatori per il campionato e per la Champions. A noi oggi ce ne mancavano 4-5 soprattutto per far rifiatare chi aveva giocato all’andata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *