Fantacalcio, Serie A 10^ giornata: ultimissime e probabili formazioni

Formazioni

FormazioniA inizio marzo, nell’ultima sfida al San Paolo, Edin Dzeko fu il grande protagonista con una doppietta che portò verso il 4-2 finale per la Roma. Sette mesi dopo, il Napoli targato Ancelotti cerca la rivincita, a pochi giorni dall’impresa sfiorata con il Paris Saint Germain in Champions League. Contro l’asso bosniaco, gli azzurri avranno un Insigne formato lusso: con sei gol realizzati finora, l’attaccante partenopeo si candida a un gol nel big match. Ma  ecco a beneficio dei fantallenatori, e dei tifosi in genere, le ultimissime notizie dalle sedi, utili alla preparazione delle fanta formazioni del weekend. Parliamo della 10° Giornata del massimo campionato italiano, in programma tra sabato 27 e lunedì 29 ottobre. Le notizie dai campi sono aggiornate alle ore 10 del 27 ottobre.

LE PROBABILI FORMAZIONI DEL 27 OTTOBRE

ATALANTA-PARMA, sabato ore 15 – SKY
Gasperini cerca di conferme. Ilicic, con la tripletta al Chievo si è guadagnato una maglia da titolare; stesso discorso per Gosens. Tra i pali spazio a Berisha, in difesa Hateboer favorito su Castagne. In attacco ballottaggio Zapata-Barrow con il secondo favorito. Preoccupano le condizioni di Inglese, l’alternativa è Ceravolo. Gervinho è recuperato.
Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Ilicic, Barrow Indisponibili: Varnier, Masiello,Tumminello, Reca Squalificati:
Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Ceravolo, Di Gaudio Indisponibili: Inglese, Munari, Sierralta, Dezi, Grassi, Ciciretti, Dimarco Squalificati: Calaiò.

EMPOLI-JUVENTUS, sabato ore 18 – SKY
Problemi di formazione per Andreazzoli che sceglie “l’albero di Natale”. Veseli scioglierà le riserve solo alla vigilia. Tra i pali Provedel favorito, a centrocampo ballottaggio Bennacer e Acquah, Caputo unica punta con Zajc e Krunic alle sue spalle. Allegri rinuncia a Mandzukick dalla vigilia di Manchester. Spazio a Cuadrado. Convocato Spinazzola.
Empoli (4-3-2-1): Provedel; Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Antonelli; Acquah, Capezzi, Bennacer; Zajc, Krunic; Caputo. Indisponibili: Rodriguez, Mchelidze, Polvani, Veseli, Lollo Squalificati: –
Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Betancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo Indisponibili: Khedira, Mandzukic, Emre Can Squalificati: nessuno.

TORINO-FIORENTINA, sabato ore 20:30 – DAZN
Mazzarri torna al 3-5-2 con la linea mediana composta da Meitè, Rincon e Baselli. In attacco Iago Falque e Belotti. Pioli conferma l’ormai collaudato 4-3-3. Fernandes favorito su Gerson, Mirallas in vantaggio su Pjaca .
Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè, Berenguer; Iago Falque, Belotti. Indisponibili: – Squalificati: –
Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Fernandes; Chiesa, Simeone, Mirallas Indisponibili: Norgaard Squalificati: –

LE PROBABILI FORMAZIONI DEL 28 OTTOBRE

SASSUOLO-BOLOGNA domenica ore 12:30 – DAZN
De Zerbi perde Boateng, possibile tridente con Babacar con ai suoi lati Berardi e Di Francesco. Dijks e Krejci hanno svolto lavoro differenziato, il primo dovrebbe recuperare. In attacco coppia Palacio-Santander.
Sassuolo (3-4-3): Consigli, Marlon, Magnani, Ferrrari; Lirola, Bourabia, Magnanelli, Rogerio; Berardi, Babacar, Djuricic Indisponibili: Duncan, Boga, Peluso e Satalino Squalificati: –
Bologna (4-3-1-2): Skorupski; Calabresi, Helander, De Maio, Mbaye; Poli, Pulgar, Dzemaili; Orsolini; Palacio, Santander Indisponibili: Mattiello, Danilo, Krejci e Dijks Squalificati:

CAGLIARI-CHIEVO, domenica ore 15 – SKY 
Nel Cagliari lavoro differenziato per Farias, Klavan e Lykogiannis. Pisacane in vantaggio su Romagna, Padoin è avanti  a Faragò. In attacco largo a Castro Joao Pedro e Pavoletti.
Con Barba squalificato Ventura punta sulla difesa a 3. Difficili i recuperi di Tomovic e Cacciatore. In attacco spazio a  Meggiorini.
Cagliari (4-3-1-2):
 Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Castro; Joao Pedro, Pavoletti Indisponibili: Farias, Klavan, Lykogiannis Squalificati:
Chievo (3-5-2): Sorrentino; Cesar, Rossettini, Bani; De Paoli, Radovanovic, Rigoni, Giaccherini, Jaroszynski; Stepinski, Meggiorini Indisponibili: Djordjevic, Cacciatore Squalificati: Barba

GENOA-UDINESE, domenica ore 15 – SKY
Juric conferma il 3-5-2, coppia d’attacco composta da Piatek e Kouamé, il giovane Romero sarà confermato in difesa. Fofana, Mandragora e Da Paul sono tornati a lavorare in gruppo e sono completamente recuperati. Problemi fisici per Nuytinck
Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Piatek, Kouamé. Indisponibili: Spolli, Marcehtti, Favilli, Lapadula Squalificati: nessuno.
Udinese (4-1-4-1): Scuffet; Larsen, Opoku, Ekong, Samir; Behrami; Pussetto, Barak,  Mandragora, De Paul; Lasagna. Indisponibili: Nutynkc, Badu, Ingelsson, Machis, Pezzella, Balic Squalificati: nessuno.

SPAL-FROSINONE, domenica ore 15 – DAZN
Valdifiori si ferma, in regia spazio a  Schiattarella. Al centro della difesa ballottaggio Felipe-Bonifazi con il primo in vantaggio. Perica a parte. In campo Ciano trequartista in appoggio a Campbell e Ciofani.
Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Valoti, Costa; Paloschi, Petagna. Indisponibili: Kurtic, Viviani, Djourou Squalificati: Milinkovi-Savic.
Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Beghetto; Ciano; Campbell, Ciofani. Indisponibili: Halfredsson, Perica, Ardaiz, Dionisi, Paganini Squalificati:

MILAN-SAMPDORIA, domenica ore 18 – SKY
Gattuso a rischio esonero passa al 4-4-2. Ballottaggio Calabria e Abate per il ruolo di terzino destro. Defrel a rischio ma stringe i denti, in caso di assenza pronto Caprari. Sulla trequarti Ramirez favorito su Saponara.
Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Biglia,  Bonaventura, Laxalt; Higuain, Cutrone Indisponibili: Calhanoglu, Strinic, Kessie Conti Squalificati:
Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linety; Ramirez; Quagliarella, Defrel Indisponibili: Regini Squalificati:

NAPOLI-ROMA, domenica ore 20:30 – SKY
Ounas, Luperto e Verdi hanno svolto differenziato. Insigne è in dubbio se non dovesse farcela pronta la coppia Mertens-Milik. Kolarov pronto a riprendersi la fascia sinistra titolare, problemi per Florenzi, in caso pronto Santon. Confermato il tridente d’attacco Under-Dzeko-El Shaarawy ma con possibile spostamento in avanti di Florenzi se dovesse farcela. Pellegrini ancora alle prese con la botta subita contro il Cska.
Napoli (4-4-2):
 Ospina; Hysaj, Abiol, Koulibay, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinksi; insigne, Milik Indisponibili: Verdi, Younes, Meret, Ghoulam, Chiriches, Luperto Squalificati: nessuno
Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Fazio, Manolas, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Under, Lorenzo Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. Indisponibili: Perotti, Pastore, Karsdorp Squalificati: nessuno.

IL POSTICIPO

LAZIO-INTER, lunedì ore 20:30 – SKY
Inzaghi conferma Correa alle spalle di Immobile. Leiva ko con il Marsiglia non dovrebbe farcela. Al suo posto Lulic con Patric e Marusic sulle fasce. Nainggolan ancora fermo Vecino trequartista. Gagliardini sicuro di una maglia da titolare. Potrebbe riposare Perisic, con Keita pronto a sostituirlo.
Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic; Lulic, Parolo, Milinkovic-Savic, Patric; Correa; Immobile Indisponibili: Badelj, Durmisi, Lucas Leiva, Luis Alberto  Squalificati:
Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsalkjo, Skriniar, de Vrij, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Politano, Vecino, Perisic; Icardi Indisponibili: Nainggolan  Squalificati: