Milan, Piatek sempre più vicino ai rossoneri: Leonardo tratta con il Genoa

Piatek Real Madrid
Foto: Twitter ufficiale Genoa

MILAN PIATEK – La trattativa tra il Milan e il Genoa per Piatek continua ad oltranza. Sebbene pochi giorni fa, la dirigenza rossoblù, non volesse vendere i propri gioielli, adesso Preziosi e Perinetti stanno tentennando davanti alla ricca offerta del Milan. La fattibilità dell’affare è legata al futuro di Gonzalo Higuain. Non potrebbe essere altrimenti, numeri e cifre alla mano. Il riscatto del Pipita si aggira sui 40 milioni di euro, ma i rossoneri non hanno un obbligo di acquisto del Pipita. Un accordo verbale con la Juve che potrebbe però non essere rispettato, a seconda del rendimento in questa seconda parte di stagione dell’argentino.

leggi anche —> Le parole di Thiago Silva avvicinano Allan al Psg: leggi qui

Milan, Piatek e la valutazione di Preziosi

Piatek viene valutato da Preziosi oltre 50 milioni di euro, dunque se il prezzo rimarrà questo il Milan potrà permettersi l’attaccante solamente lasciando andare il suo attuale numero 9. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, il Milan ha già mosso i primi passi: negli ultimi giorni avviati i dialoghi tra Leonardo e il presidente dei rossoblù Preziosi, l’idea dei dirigenti del Diavolo è di impostare un’operazione per la prossima estate nonostante la valutazione astronomica fatta dal Genoa. Come ha spiegato il d.g. rossoblù Perinetti, di fronte a una offerta “sostanziosa” del Milan, Piatek potrebbe partire.

Adesso si attendono aggiornamenti, ma la volontà del Milan è sicuramente quella di chiudere la trattativa quando si farà ritorno dalla Supercoppa contro la Juventus.

leggi anche —>  Higuain-Chelsea: la trattativa si complica. Il pensiero della dirigenza