Milan, Piatek rossonero: scambio di documenti in corso fra le società

Piatek Real Madrid
Foto: Twitter ufficiale Genoa

Piatek

MILAN PIATEK – Sono giorni in cui i tifosi rossoneri sono costretti a trattenere il fiato in attesa di conoscere l’esito del triangolo di calciomercato tra il loro Milan, il Chelsea e il Genoa e dunque il destino degli attaccanti, Gonzalo Higuain e Krzysztof Piatek. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio tramite il proprio sito ufficiale, Genoa-Milan si starebbe continuando a giocare anche dopo il triplice fischio di Marassi, fuori dal campo e sul fronte delle trattative di mercato.

LEGGI ANCHE: Monchi studia le mosse per rinforzarsi: le ultime

Milan-Piatek: ci siamo

E naturalmente il protagonista di tutto questo non potrebbe che essere il centravanti polacco ed il suo eventuale trasferimento all’ombra della Madonnina. Domani ci dovrebbe essere il faccia a faccia decisivo tra le parti in causa. In questo incontro si potrebbe concludere l’affare. Un’operazione che si chiuderebbe a titolo definitivo sulla base di 35 milioni di euro più bonus legati alla qualificazione in Champions League.

LEGGI ANCHE: Piatek Milan, si continua a trattare: la Uefa dà via libera

Higuain-Chelsea: è fatta

Il calciatore invece percepirebbe 2 milioni di euro a stagione più bonus per 5 anni. Allo stesso tempo ci dovrebbe essere anche la fumata bianca per il trasferimento del Pipita ai Blues. L’intesa tra la Juventus e il club londinese si sarebbe già trovata con il sì del Milan stesso. L’operazione per la punta argentina dovrebbe definirsi in prestito fino a giugno con obbligo di rinnovo del prestito per un’altra stagione al verificarsi di alcune condizioni.

La trattativa LIVE:

18.14 – Piatek sarà a Milano in serata, pronto a sostenere le visite mediche nella mattinata di domani, mercoledì 23 gennaio.

17.46 – Milan-Piatek, ci siamo. Scambio di documenti in corso tra la società rossonera e il Genoa, trattativa vicinissima alla chiusura; nessuna contropartita tecnica prevista nell’affare.

leggi anche —> Napoli, Rog va via in prestito