Sala Nantes, il club francese ritira la maglia numero 9

Sala Nantes
Foto: oustfrance
Sala Nantes
Foto: oustfrance

SALA NANTES – Il Nantes ha deciso di ritirare la maglia numero 9 in omaggio al centravanti Emiliano Sala, morto in un incidente aereo il 21 gennaio.

Sala Nantes, le parole del Presidente

“Non ho parole, è una tragedia, sono devastato, Emiliano ha lasciato il segno, così come molti fan, voglio onorarlo di nuovo ritirando la numero 9”, ha detto il presidente dell’FC Nantes Waldemar Kita. “L’FC Nantes – continua il comunicato del club – ha appreso con tristezza la notizia del ritrovamento del corpo. Questa notizia mette fine ad un’attesa infinita e insostenibile. Emil sarà per sempre parte delle leggende che hanno scritto la grande storia dell’FC Nantes”.

-> Leggi anche: Emiliano Sala, il Nantes chiede il pagamento del cartellino al Cardiff

Il bomber Emiliano Sala

Arrivato sulle rive dell’Erdre nel luglio 2015, Sala aveva terminato il suo rapporto con la squadra francese per passare al Cardiff. Nei tre anni con la maglia dei canarini Emilano Sala è sempre stato il capocannoniere della squadra. Il Piper Malibu monomotore, che ha portato il cinquantatreenne autista e il 28enne ex attaccante del Nantes nel suo nuovo club di Cardiff, è stato ritrovato lì dove l’aereo aveva cessato le trasmissioni nel canale della Manica. Si trova a 67,7 metri di profondità, circa venti chilometri a nord dell’isola anglo-normanna di Guernsey. La polizia inglese ha confermato giovedì sera che il cadavere recuperato nel relitto era quello del calciatore argentino. In occasione della 24esima giornata della Ligue 1 e della Ligue 2 un minuto di applausi sarà osservato su tutti i campi prima dell’inizio degli incontri.

-> Leggi anche: Emiliano Sala, suo il corpo ritrovato nell’aereo precipitato nella Manica