Video Real Madrid-Girona 1-2, tracollo blanco: addio Liga

Photo by Denis Doyle/Getty Images)
Photo by Denis Doyle/Getty Images)

REAL MADRID-GIRONA 1-2, tracollo merengue- Potrebbe essersi decisa oggi la Liga per il Real Madrid. I blancos cadono clamorosamente in casa contro il piccolo Girona. 2-1 il risultato finale a favore del club catalano, arrivato al Bernabeu con le poche speranze di ottenere punti salvezza e capace, alla fine, di uscire dal tempio del calcio spagnolo con il bottino pieno. Un tracollo vero e proprio per gli uomini di Solari che, reduci dal 2-1 di Amsterdam in Champions League, si devono inchinare di fronte alla maggior fame di punti degli uomini di Eusebio (che non vincevano in Liga da inizio dicembre).

Le residue speranze di lottare ancora per la Liga forse si sono spente definitivamente oggi per le merengues, distanti ora 9 punti dal Barcellona capolista e ritrovatisi di nuovo terzi dietro all’Atletico Madrid. A questo punto, se dovessero rimanere invariate le distanze dalla vetta, potrebbe anche risultare inutile il Clasico di campionato contro i blaugrana tra poche settimane.

Leggi anche: Ajax-Real Madrid, spettacolo in Champions 

Real Madrid-Girona: la gara

Eppure si erano messe bene le cose per i padroni di casa, in vantaggio nel primo tempo grazie al colpo di testa di Casemiro ben imbeccato da Kroos. Il brasiliano trova il secondo gol consecutivo in campionato dopo quello nel derby, il terzo in questa Liga aggiungendo anche la magia contro il Valencia. Il Girona però nella ripresa pesca tutte le energie e riesce a ribaltarla con il solito Stuani (su rigore) e con Portu, che realizza il 2-1 dopo due legni colpiti dagli ospiti nei minuti precedenti. Finisce malissimo per il Real, che si ritrova in 10 per il doppio giallo a Ramos.

Spettatori interessati alla gara saranno stati tifosi, giocatori e staff dell’Ajax: il Real in casa si può battere, l’impresa in Champions è possibile, considerata anche l’assenza al ritorno di capitan Ramos.