Chievo-Milan, Riccio (vice Gattuso): “Non è mai facile contro i gialloblù”

Genoa Milan Riccio
Foto Twitter @_elbonito_
Genoa Milan Riccio
Foto Twitter @_elbonito_

CHIEVO MILAN 1-2 LE PAROLE DEI TECNICI – Intervistato ai microfoni di Dazn, Luigi Riccio, vice allenatore del Milan, ha parlato della vittoria contro il Chievo partendo dall’espulsione del tecnico Gennaro Gattuso: “Gattuso ha mandato me a parlare per quell’episodio, ma sono cose che succedono in campo. Si sono chiariti a fine gara, è tutto finito lì”.

LEGGI ANCHE: Chievo-Milan, Di Carlo: “Gli arbitri non ci danno mai quello che ci spetta”

Chievo-Milan, Riccio (vice Gattuso): “Ai ragazzi avevano detto che giocare qui non è semplice”

Il vice allenatore rossonero ha quindi proseguito sulle difficoltà incontrate dalla propria squadra contro la formazione fanalino di coda: “Ai ragazzi lo avevamo detto, giocare qui non è semplice. Lazio e Inter ci hanno pareggiato, come il Napoli al San Paolo. Non è mai semplice giocare contro il Chievo. Eravamo abbastanza in controllo dopo il gol del vantaggio, la rete di Hetemaj ci ha fatto un po’ perdere gli equilibri. Nel secondo tempo poi abbiamo trovato il gol di Piatek.

LEGGI ANCHE: Pagelle Chievo-Milan 1-2, highlights e tabellino del match – VIDEO

Chievo-Milan, Riccio (vice Gattuso): “Sapevamo che Biglia ci avrebbe dato garanzie a centrocampo”

Riccio ha infine detto la sua sulle scelte di Gattuso di schierare giocatori poco messi in campo in precedenza: “Abbiamo fatto giocare Biglia, sapevamo che ci avrebbe dato garanzie in reparto. Conti viene da un infortunio grave, anche contro Empoli ha avuto la possibilità di giocare titolare: lui deve fare un percorso più lungo, ci vuole pazienza, ma dobbiamo essere contenti. Laxalt dà meno palleggio e avremmo avuto un po’ difficoltà a sviluppare la manovra sulla corsia sinistra per via di giocatori mancini, ma lo avevamo previsto”.