Juventus-Atletico Madrid, formazioni ufficiali e ultime: out Dybala

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)
(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

JUVENTUS ATLETICO MADRID, FORMAZIONI – Il giorno è arrivato, la sera è giunta: le porte dell’Allianz Stadium riaprono per la Champions e lo fanno per quella che è la partita più importante, fin qui, dell’anno bianconero. L’ultima gara casalinga in Europa fu un risicato 1-0 al Valencia nella fase a gironi: era novembre, calcisticamente parlando una vita fa, e la Juventus blindava il primo posto nel girone.

Con quel risultato stasera Allegri non ci farà niente: ci vorranno almeno 2 reti senza subirne per andare ai supplementari e già segnare per due volte a Simeone sembra un’impresa. Ci vorrà la miglior Juve dell’anno, ci vorrà un Atletico non in serata. A dare speranza ai tifosi bianconeri c’è il precedente di quest’anno, sempre ai gironi, in cui l’Atletico a Dortmund uscì con 4 reti sul groppone. Quel Borussia andava a mille all’ora e con velocità e tecnica riuscì a schiantare i madrileni. Quello dovrà essere il modello di gioco stasera della Juventus.

Leggi anche: Allegri, le parole della vigilia

Juventus Atletico Madrid, formazioni ufficiali

A poche ore dalla gara si confermano le voci che mandano Paulo Dybala in panchina. La Joya nell’ultimo mese è partito titolare solamente nella gara contro il Frosinone, quella immediatamente precedente la sfida di Madrid, e nella stessa gara di andata. Per il resto molta panchina e scampoli di partite. Bernardeschi agirà alle spalle di Mandzukic e Ronaldo, bissando il tridente offensivo che si presentò a Valencia a settembre alla prima giornata del girone. Dall’altra parte pochi dubbi, a Simeone manca qualche uomo e per questo il Cholo è obbligato a schierare la seguente formazione.

Formazioni probabili

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Ronaldo, Mandzukic.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Arias, Gimenez, Godin, Juanfran; Correa, Koke, Rodri, Saul; Griezmann, Morata.

In aggiornamento in attesa delle ufficialità

Stasera l’Allianz Stadium sarà tutto esaurito con un incasso da circa 5 milioni di euro: nuovo record per la Juventus.