Joao Felix-Juventus, scatto Paratici: c’è anche Chiesa

joao felix
. (Photo by Alex Grimm/Getty Images)
joao felix
. (Photo by Alex Grimm/Getty Images)

JOAO FELIX JUVENTUS- Un’eliminazione dalla Champions che brucia e brucerà ancora a lungo. La Juventus tira i remi in barca e cede il passo all’Ajax, squadra pazzesca, brillante e sinonimo di grande calcio. Allegri e Agnelli, al termine del match, hanno fatto i complimenti ai lancieri. Una Juve spenta, macchinosa e poco compatta in fase difensiva. La sensazione è che in estate arriverà una vera e propria rivoluzione. Allegri resterà sulla panchina della Juventus, mentre Paratici proverà a perfezionare la squadra in orbita mercato.

Joao Felix, da questo punto di vista, rappresenta uno degli obiettivi principali della squadra bianconera. Classe, talento e margine di miglioramento notevoli. 120 milioni di euro il valore della sua clausola rescissoria. La Juventus proverà a giocare al ribasso con il Benfica.

Leggi anche: Juventus-Ajax, l’uscita dalla Champions costa il crollo in Borsa

Joao Felix Juventus, affondo Paratici: spunta anche Chiesa

Come detto, Joao Felix rappresenta il primo obiettivo del mercato bianconero. Paratici proverà a convincere il club portoghese ad abbassare le sue pretese. La sensazione è che l’affare potrebbe decollare seriamente su una cifra pari o leggermente superiore ai 50 milioni di euro.

Occhio anche alla situazione Chiesa: l’attaccante della Fiorentina rappresenta un chiaro obiettivo di mercato, ma la valutazione da circa 70 milioni di euro, starebbe rallentando l’interesse bianconero. Si annuncia un’estate bollente.