Inter, Wanda Nara: “Icardi e io saremo qui anche il prossimo anno”

Inter Wanda Nara

Inter Wanda Nara

Intervistata ai microfoni di Verissimo da Silvia Toffanin, padrona di casa della trasmissione in onda su Canale 5, Wanda Nara, moglie ed agente di Mauro Icardi, ha parlato del futuro dell’attaccante dell’Inter dopo la decisione del club nerazzurro di togliergli la fascia da capitano: “Mauro Icardi adesso è più sereno. Abbraccia tutti perché ha sempre avuto un rapporto bellissimo con tutti. Saremo qui anche il prossimo anno. Continua a segnare. Lui va avanti perché è il forte della famiglia”.

LEGGI ANCHE: Danilo Inter, accordo per il terzino del Manchester City: le cifre

Inter, Wanda Nara: “Non sono una strega. Ivana non è sincera”

La consorte nonché procuratrice del centravanti della squadra allenata da Luciano Spalletti ha quindi proseguito in lacrime sulla cognata Ivana che sta partecipando al Grande Fratello: “Non sono una strega. Noi abbiamo sempre aiutato la famiglia. Ivana è venuta a casa mia un paio di mesi fa e noi abbiamo aperto le porte a lei e al suo ragazzo, che è anche lui un calciatore. Ivana non è sincera. Mauro è un grand’uomo, non solo aiuta la famiglia, ma aiuta anche gente che non conosciamo. Quando la sorella andava all’università le ha anche regalato una macchina per aiutarla. Lei sta parlando male del fratello, questo non ha prezzo. Lei ha capito come si fa a diventare un personaggio. Ivana vuole solo vincere il premio del reality. In Argentina diceva tutto il contrario di quello che dice adesso non si fa una carriera screditando tuo fratello e tua cognata”.

LEGGI ANCHE: Conte-Inter, il tecnico: “A giugno in panchina, scelgo il miglior progetto”

Inter, Wanda Nara: “Icardi? Mi sono innamorata della persona, non del personaggio”

Wanda Nara ha infine ribadito il suo amore per Icardi per poi concludere sulla sorella del giocatore dell’Inter: “Mi sono innamorata della persona e non del personaggio. Quando tuo fratello sta male devi tendergli la mano e non passargli sopra. Le persone che ci conoscono davvero sanno come siamo. La vita non finisce in una trasmissione. Lei lo sa che in fondo noi ci siamo sempre. Se voleva trovare Mauro poteva venire sotto casa e non al Grande Fratello. Delle cose intime della famiglia si parla a casa non si raccontano in tv. Io e Mauro non andremo mai in tv per questo”.