Cagliari, Duncan cambia il centrocampo: sorride anche Nainggolan

Nainggolan in azione con la maglia del Cagliari
Nainggolan (Getty Images)

Duncan permetterà a Di Francesco di poter contare su un centrocampo decisamente più dinamico e reattivo nel recupero palla: ora Nainggolan potrebbe avanzare il suo raggio d’azione

Duncan scalda i motori e si prepara a recitare un ruolo da protagonista nel centrocampo rossoblù in vista della seconda parte di stagione. Dopo l’esordio amaro contro il Milan, l’ex centrocampista della Fiorentina è pronto a aiutare il Cagliari per un’immediata inversione di rotta.

Di Francesco avrà a disposizione un centrocampista completo, ottimo in fase d’interdizione, ma perfetto anche in ripartenza e nell’attaccare gli spazi. Un nuovo acquisto che potrebbe permettere a Nainggolan di avanzare nella posizione di trequartista insieme a Joao Pedro, trasformando il 4-3-3 di Di Francesco in un 4-3-2-1 mascherato. Soluzione complicata, ma non improponibile.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Di Francesco osserva
Eusebio Di Francesco -GettyImages

Duncan rivoluziona il centrocampo del Cagliari: l’ascesa di Marin

Come anticipato, Duncan agirà in pianta stabile nel ruolo di mezz’ala sinistra. Nandez, salvo clamorosi colpi di scena, occuperà il ruolo di mezz’ala destra, con Nainggolan pronto ad avanzare sulla trequarti lasciando la cabina di regia nei piedi di Marin. L’ex Ajax, infatti, ha mostrato ottimi miglioramenti nelle ultime settimane, soprattutto nella posizione di interno destro.

LEGGI ANCHE>>> Cagliari, l’esonero di Di Francesco non avrebbe senso: cosa chiedere al mercato

Di Francesco avrà modo di valutare il giusto tema tattico e gli interpreti ideali per un assetto valido ed equilibrato. Duncan assicurerà dinamicità e temperamento, aspetti che potrebbero liberare Nainggolan da compiti di copertura e di interdizione. Il nuovo tema tattico del Cagliari si capirà meglio già dall’imminente sfida di campionato contro il Genoa: attesi i primi riscontri sul campo.