Il ‘panchinaro’ della Serie B che può finire al Milan

Paolo Maldini
Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan potrebbe valutare un ulteriore acquisto per la fine del mercato: in piedi l’ipotesi che porta ad uno ‘scarto’ della Serie B

E’ il Milan la protagonista del mercato di gennaio, sia in entrata che in uscita: tre rinforzi per Pioli, altrettante le cessioni con Musacchio che dovrebbe completare il tris in uscita. I rossoneri però potrebbero non aver ancora finito la loro opera e Maldini lavora anche ad un colpo last minute.

L’obiettivo, neanche tanto segreto, è trovare un calciatore che possa essere considerato un’alternativa a Theo Hernandez, un arrivo più di tipo numerico che qualitativo visto che difficilmente il francese – salvo infortuni e squalifiche – sarà panchinato da Pioli. Sfumata la pista Junior Firpo, nelle ultime ore è uscito il nome di un insospettabile un calciatore che da panchinaro della Serie B potrebbe finire nella rosa del club primo in classifica in Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lazaar in campo con il Newcastle
Lazaar (Getty Images)

Milan, proposto Lazaar come vice Hernandez

Al Milan negli ultimi giorni è stato proposto Achraf Lazaar, terzino sinistro del Newcastle. Il marocchino in stagione ha appena quattro presenze, tutte con la squadra B dei Magpies. Non certo un curriculum importante per il 29enne che lo scorso anno ha faticato ad imporsi in Serie B con il Cosenza.

LEGGI ANCHE >>> Se il Milan rinforza la ‘rivale’ per la Champions

Anche con i calabresi tanta panchina e tribuna e poche apparizioni in campo, appena 9 complessive. Nato a Casablanca, ha giocato in Serie A con il Benevento tre stagioni fa ed ora potrebbe tornare nel massimo campionato dalla porta principale. A favorire il suo arrivo, la possibilità di farlo arrivare gratis e la sua disponibilità ad accettare un ruolo di riserva. Basterà per far andare in porto l’operazione?