Ibra trema dal dischetto: ecco quanti rigori ha sbagliato

Zlatan Ibrahimovic, ancora un rigore parato a Bologna
L'attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Ibrahimovic non riesce proprio a far pace con il dischetto: il rigore sbagliato dal Milan a Bologna vale come quinto errore annuale dagli undici metri dello svedese

Non è proprio il momento migliore della seconda vita sportiva di Ibrahimovic al Milan e a testimoniarlo è il rigore sbagliato a Bologna. Il giocatore svedese, dopo essere stato un fantasma in campo con l’Atalanta e aver lasciato la propria squadra in 10 nel derby di Coppa Italia con l’Inter, si è fatto parare l’ennesimo penalty stagionale contro i rossoblù.

Sul proseguo dell’azione è stato bravo Rebic a portare in vantaggio i rossoneri al ‘Dall’Ara’, ma che lo svedese non sia al top, dopo il rientro dall’infortunio, appare evidente. Troppo nervosismo, molta imprecisione per colui che dovrebbe trascinare la squadra a traguardi importanti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zlatan Ibrahimovic sbaglia il quinto rigore a Bologna
Zlatan Ibrahimovic, attaccante Milan (Getty Images)

Milan, per Ibrahimovic è il quinto rigore sbagliato quest’anno: Kessie pronto a riprendersi lo scettro

Con l’errore dal dischetto contro la squadra di Sinisa Mihajlovic, Ibra è arrivato a quota cinque sbagli in questa stagione. Prima di Bologna, aveva calciato male anche contro Cagliari, Inter, Sparta Praga e Verona.

LEGGI ANCHE >>> Ibrahimovic chiarisce: no al razzismo ma che frecciata a Lukaku

Proprio dopo l’errore con i veneti, il centravanti rossonero aveva promesso di lasciare a Kessie l’onere e l’onore di calciare i prossimi rigori. Così è stato, con ottimi risultati da parte dell’ivoriano, fino al rientro e alla rete dal dischetto contro il Cagliari di Ibrahimovic. Maledizione terminata? Neppure per sogno, contro il Bologna la storia si è ripetuta.