L’Inter e l’intreccio con Haaland, cosi può arrivare il nuovo attaccante

L'Inter esulta al gol
Inter (GettyImages)

La dirigenza dell’Inter guarda anche all’attaccante per il futuro, un nome potrebbe arrivare grazie ad un clamoroso intreccio.

In casa Inter lo Scudetto è ormai diventato un obiettivo concreto, per alcuni addirittura un ossessione. La vittoria di un titolo manca da tanto in casa nerazzurra, e proprio per questo la possibilità di arrivarci quest’anno alimenta in grande entusiasmo in tutto l’ambiente. Il vantaggio sui cugini rossoneri, maturato anche grazie alla vittoria nel derby, ha dato modo ai tifosi di poter proiettarsi già in avanti nel futuro.

Perchè in casa di Scudetto (i tifosi faranno i dovuti scongiuri) per l’Inter si preparerà anche una sessione di mercato molto calda, da prima della classe. Ad oggi è difficile prevedere quali saranno le mosse che verranno effettuate. Molto dipenderà non solo dall’epilogo della stagione, ma anche da come Suning gestirà il club da qui ai prossimi mesi.

Qualche nome, però, in casa Inter si sta già facendo. La verità è che Antonio Conte ha già individuato diversi nomi, di comune accordo con Beppe Marotta, per provare a migliorare ulteriormente la rosa nerazzurra. Uno di questi potrebbe arrivare grazie ad un intreccio di mercato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Anthony Martial in azione
Anthony Martial (GettyImages)

Inter, Martial nel mirino: serve l’intreccio giusto

Cosi uno dei nomi caldi in orbita Inter è quello di Anthony Martial, attaccante del Manchester United che a quanto pare piace molto anche allo stesso Antonio Conte. Il club inglese lo lascerebbe anche partire, ma c’è un altro tassello che dovrà incastrarsi prima che l’Inter possa effettivamente provare l’assalto.

Il Manchester, infatti, vorrebbe puntare tutti lo Erling Haaland – come riportato dal Daily Express – per il futuro, ma la concorrenza è spietata. Ci sono Real Madrid, Chelsea e Juventus – tra le altre – e cosi per lo United mettere le mani sull’attaccante norvegese potrebbe risultare quanto meno complicato.

LEGGI ANCHE >>> Non solo la squalifica: pesante multa dopo Napoli-Benevento

Vero è, però, che se Haaland dovesse davvero sbarcare in casa ‘red devils’, allora per Martial si aprirerebbero le porte della cessione, con l’Inter subito pronta a mettere le mani sull’attaccante classe ’95.

Ad oggi Martial ha collezionato 33 presenze in stagione, condite con 7 gol ed 8 assist. L’attaccante francese è uno dei pilastri della squadra di Ole Gunnar Solskjaer, e per l’Inter sarebbe un rinforzo degno di nota.