Inter, Conte ha il ‘si’ del nuovo difensore

Conte Inter scudetto
Antonio Conte (Getty Images)

In casa Inter è arrivato finalmente il ‘si’ di uno degli obiettivi finiti nel mirino di Beppe Marotta per la prossima estate.

L’Inter si prepara ad un mercato scoppiettante, soprattutto se la squadra nerazzurra riuscirà alla fine a vincere lo Scudetto. Va da sé che la vittoria del tricolore garantirebbe al club un introito economico importante, ma soprattutto la consapevolezza che di dover alzare l’asticella il prossimo anni. Farlo significherà agire sul mercato, e magari portare a casa anche colpi importanti per aumentare lo spessore qualitativo della rosa a disposizione di Antonio Conte.

Certo, un passaggio chiave riguarderà anche la permanenza di quelli che ad oggi sono definiti come i veri pilastri dello scacchiere nerazzurro. Da Lukaku a Lautaro, passando per Barella e magari, perchè no, anche Skriniar. Da capire su questi che tipo di attenzione c’è dal mercato estero e soprattutto come ci si vorrà muovere per trattenerli. Servirà monitorare, poi, anche come la dirigenza evolverà il proprio asset nei prossimi giorni, viste le questioni aperte riguardanti Suning.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Aissa Mandi in azione
Aissa Mandi (GettyImages)

Inter, arriva il ‘si’ a Conte di uno degli obiettivi

In casa Inter, proprio in queste ore, stanno arrivando conferme importanti da parte di uno degli obiettivi finiti sulla lista di Beppe Marotta per il prossimo anno. Stiamo parlando di Aissa Mandi, difensore centrale del Betis di Siviglia che ha catturato l’attenzione di diversi top club in Europa, tra i quali anche quello nerazzurro.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter spera che Dybala non giochi per un anno

Il 29enne difensore franco-algerino – secondo quanto riportato da ‘Estadio Deportivo –  avrebbe deciso di non prolungare la sua permanenza con il Betis, al contempo accettando la proposta fatta dall’Inter per portarlo in quel di Milano.

Due milioni di euro all’anno messi sul piatto dalla dirigenza nerazzurra, offerta che avrebbe convinto Mandi che, stando cosi le cose, in estate si trasferirebbe alla corte di Antonio Conte. Una notizia che ovviamente fa contenta la dirigenza che andrebbe a prendere un giocatore di esperienza che in questa stagione sta facendo registrare numeri positivi (ad oggi 27 presenze, 3 gol e 2 assist).