L’addio in casa Lazio che fa sorridere Conte

Simone Inzaghi a bordocampo
Simone Inzaghi (GettyImages)

La Lazio si prepara a salutare uno dei giocatori biancocelesti che non ha convinto la piazza, e da qui nasce l’intreccio di mercato con l’Inter.

Anche se mancano diversi mesi all’inizio della nuova sessione di calciomercato, sono tanti gli intrecci che già oggi si stanno concretizzando. I club si stanno muovendo con largo anticipo rispetto alla sessione estiva, anche per provare a piazzare colpi che permettano alle casse di non svuotarsi in un momento di crisi economica come quello che stiamo vivendo. I club di Serie A, nella fattispecie, sono già pronti a chiudere colpi interessanti, in prospettiva ma anche a parametro zero.

Il tutto, ovviamente, è anche legato a quello che sarà l’epilogo di questa stagione. In particolar modo nella parte alta della classifica, un piazzamento Champions può cambiare di netto le strategie di mercato. O ancora, come nel caso dell’Inter, la vittoria dello Scudetto potrebbe risultare addirittura decisiva per provare ad aumentare la qualità della rosa. Antonio Conte pregusta già la possibilità di festeggiare il tricolore a fine anno, e cosi il mercato si sta già scaldando.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mateo Musacchio con la maglia della Lazio
Mateo Musacchio (GettyImages)

Musacchio lascerà la Lazio, e l’Inter approfitta dell’addio

Una degli addii attesi in casa Lazio è quello di Mateo Musacchio, arrivato a titolo gratuito nello scorso gennaio. Il difensore argentino non è riuscito ad imporsi con la maglia biancoceleste, ed in particolare l’errore contro il Bayern Monaco in Champions League è ancora bene impresso nella mente dei tifosi capitolini.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte ha il ‘si’ del nuovo difensore

Ecco perchè il suo addio (visto anche il contratto in scadenza a giugno) sembra più che mai probabile, con l’Inter che gongola. Il motivo? Tra i club che sono interessati a Musacchio per la prossima stagione – secondo quanto riportato da ‘El Gol Digital’ – c’è il Betis Siviglia, squadra che avrebbe individuato proprio il calciatore classe ’90 per rimpiazzare uno degli obiettivi dell’Inter, Aissa Mandi.

Un intreccio di mercato, dunque, che vede protagonista Lazio ed Inter anche se non direttamente. Arrivare a Musacchio permetterebbe al Betis di lasciare andare senza troppi problemi Mandi, rinunciando cosi al pressing per provare a convincerlo a prolungare il suo contratto.