Inter: “Conte meglio di Mourinho”, la rivelazione clamorosa di un calciatore

Conte grintoso
La grinta di Antonio Conte (GettyImages)

Il terzino dell’Inter Matteo Darmian non ha avuto esitazioni a scegliere Conte nella comparazione con José Mourinho e Louis Van Gaal

Matteo Darmian contro l’Hellas Verona ha segnato una delle reti più importanti della stagione dell’Inter. Il laterale, cresciuto nel settore giovanile del Milan prima di spiccare il volo, ha avvicinato in maniera concreta i nerazzurri allo scudetto con il gol alla squadra di Juric. Non il primo di questa stagione. Il suo innesto si è rivelato vincente.
L’ex Manchester United e Torino è stato voluto fortemente da Conte che lo aveva avuto già a disposizione in Nazionale. Proprio nei confronti del tecnico leccese, Darmian ha riservato parole dolcissime nell’intervista concessa a “La Gazzetta dello Sport”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Conte grintoso
Esultanza Mattia Darmian (GettyImages)

Inter, Darmian fedele: “Conte ha una marcia in più rispetto a Mourinho e Van Gaal”

Matteo Darmian ha posto Antonio Conte davanti a José Mourinho e Louis Van Gaal: “Ha grandi idee e tatticamente è una marcia avanti rispetto agli altri due. Van Gaal è un maniaco delle regole. Sono passato al Manchester United perché mi volle lui e uno dei primi giorni me lo disse chiaramente, ‘Ti ho voluto io qui, ti giocherai il posto con Valencia. Il nome non conta’ ed è stato di parola. Mourinho non ha invece altri amori al di fuori della vittoria. Anche a lui devo la conquista di alcuni trofei, tra cui l’Europa League“, ha detto il calciatore nerazzurro.

Inoltre, ha svelato il discorso fatto da Antonio Conte dopo la vittoria nel derby: “Dopo la vittoria con il Milan ci ha detto che avendoli lasciati alle spalle avremmo avuto un vantaggio psicologico e sarebbe dipeso tutto da noi per cui non avremmo dovuto fare l’errore di guardare gli altri”.

Il terzino ha parlato anche della corsa scudetto e di come sono arrivate le motivazioni durante la stagione: “Mancano pochi punti per lo scudetto, speriamo di conquistarli il prima possibile. Questa stagione si è trasformata in un crescendo tuttavia avevamo buone sensazioni fin dall’inizio. La vittoria con il Sassuolo della gara d’andata ha fatto da spartiacque ma a pensarci bene anche l’eliminazione dalla Champions League ci ha caricato oltremodo”.

LEGGI ANCHE >>> Real, la “politica” mette il bastone tra le ruote: gara col Chelsea a rischio

Durante questa stagione, Darmian ha collezionato 26 presenze in serie A, totalizzando 3 gol e altrettanti assist. Una rete che sarebbe potuta essere molto importante, il terzino l’ha realizzata anche in Champions League (4 presenze), nel match con il Borussia Monchengladbach. Nessun gol invece in Coppa Italia, competizione nella quale è sceso in campo in tre occasioni.
L’Inter lo riscatterà dal Parma al termine di questa stagione.