Roma, addio a Dzeko: il nuovo centravanti arriverà dalla Serie A

Dzeko si allena con la Roma
Edin Dzeko, Roma (GettyImages)

Finale di stagione da incubo per la Roma di Fonseca. Occhi puntati in vista del prossimo mercato: certo l’addio di Dzeko, ma i capitolini hanno già individuato l’erede dell’attaccante bosniaco

Finale shock per la Roma di Fonseca e addio ai sogni Champions League in vista della prossima stagione. Dopo il 6-2 del match d’andata di Europa League contro lo United, i giallorossi, reduci anche dal ko contro la Sampdoria in campionato, dovranno cercare di difendere la qualificazione alla prossima Europa League con l’attuale 7° posto in classifica.

Un tracollo totale, sia fisico che mentale: i capitolini proveranno a onorare il match di ritorno della semifinale contro il Manchester United, ma sarà difficile ribaltare il match dell’andata. Testa al campionato e alle ultime quattro gare contro Crotone, Inter, Lazio e Spezia. Calendario piuttosto complicato, con il Sassuolo pronto a insidiare il 7° posto dei giallorossi. Testa al finale di stagione, ma anche al prossimo mercato. Quasi certo l’addio di Dzeko: l’attaccante bosniaco potrebbe rescindere il suo contratto con i giallorossi a fine campionato. La Roma potrebbe tentare l’affondo su Vlahovic o Scamacca.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vlahovic esulta
Vlahovic (Getty Images)

Vlahovic alla Roma: anche Scamacca nel mirino del club giallorosso

Il possibile addio di Dzeko spingerà la Roma sul mercato. Nelle ultime settimane starebbero avanzando le voci su un possibile assalto capitolino nei confronti di Vlahovic. L’attaccante serbo ha una valutazione da oltre 50 milioni di euro e piace fortemente anche a Milan e Inter. La Fiorentina potrebbe aprire alla trattativa solamente di fronte a un’offerta cash.

LEGGI ANCHE >>> Il vicepresidente del Napoli attacca gli arbitri dopo Udinese-Juve

Più percorribile la pista che porterebbe a Scamacca del Genoa. Il forte centravanti rossoblù ha una valutazione di circa 25 milioni di euro e il club ligure potrebbe aprire al suo addio già in vista della prossima sessione di calciomercato estivo.