Svelato l’incredibile nuovo stipendio di Neymar al PSG

PSG, Neymar in campo contro il Bayern Monaco
Neymar, PSG (Getty Images)

Il PSG ha trovato l’accordo con Neymar per il rinnovo che, secondo l’Equipe, sarà annunciato questo sabato. L’ingaggio del brasiliano toccherà cifre stellari. 

Strapparlo al Barcellona nel 2017 non è stato semplice, a causa del desiderio di Neymar di continuare a vestire la maglia blaugrana, nonostante le difficoltà, e invece adesso diventerà impossibile strapparlo al PSG. Quattro stagioni fa, non era convinto il brasiliano di poter dare sfogo a tutta la sua ambizione in quel di Parigi, e alla fine il progetto vincente è stato costruito o almeno lo sceicco ci prova. Per tale ragione, per tornare in finale di Champions League e questa volta vincerla, si punta proprio su Neymar. 

A 29 anni potrebbe essere giunto il momento, almeno economicamente, dell’ultimo grande contratto per la stella brasiliana. In tal senso, impossibile non essere soddisfatti (e usiamo un eufemismo) della proposta monstre che Neymar si appresta a firmare. Come anticipa ‘l’Equipe’, il rinnovo era da tempo in discussione e l’accordo è stato finalmente trovato. L’annuncio è atteso già per oggi e siglerà il connubio tra le parti fino al 2026. Allontanate definitivamente, quindi, le indiscrezioni in merito a un ritorno di Neymar al Barcellona. Con il nuovo contratto il giocatore arriverà a percepire l’incredibile cifra di 36 milioni di euro a stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

PSG, Neymar firma un rinnovo monstre, Mbappé va via

Neymar in Champions League
Neymar, PSG (Getty Images)

Si tratta di un segnale forte, anzi fortissimo nei riguardi del giocatore ma anche dell’intera squadra. Neymar aveva stabilito come fondamentale un percorso ambizioso della società per restare invece di guardarsi intorno. Lo sforzo economico di Al-Khelaïfi, neopresidente anche dell’ECA, è proprio per convincerlo della bontà del progetto. 

LEGGI ANCHE >>> Juve, in rampa di lancio uno scambio col Barcellona

Per Mbappé le cose, invece, andranno diversamente. Il giocatore francese dovrebbe essere la cessione eccellente del PSG con destinazione Real Madrid. Proprio dagli eventuali ricavi, il PSG pensa di costruire l’attacco più forte di sempre, almeno in epoca moderna, e attende di capire come si svilupperà il rapporto tra Messi e il Barcellona, considerato che il rinnovo dell’argentino non è ancora arrivato, sebbene il presidente Laporta abbia garantito che le negoziazioni proseguono positivamente.