Juve, in rampa di lancio uno scambio col Barcellona

Andrea Agnelli sguardo perplesso
Andrea Agnelli (Getty Images)

La Juventus potrebbe cedere Weston McKennie per realizzare una plusvalenza: c’è l’ipotesi scambio con Dembelé del Barcellona

La Juventus, che domenica sera si giocherà l’accesso alla prossima Champions League nello ‘spareggio’ col Milan, è comunque attiva sul prossimo mercato, sia in entrata che in uscita.

Fabio Paratici, sempre abile nel realizzare plusvalenze, potrebbe sacrificare qualche giocatore per ragioni di bilancio. Big a parte, allora, occhio alla situazione di Weston McKennie: lo statunitense, arrivato in prestito in estate dallo Schalke 04 e poi riscattato (per un’operazione da 22,5 milioni più bonus), potrebbe figurare nella lista dei partenti.

Leggi anche >>> Juve, Kulusevski senza filtri: lo svedese esce allo scoperto

Weston McKennie con la Supercoppa italiana
McKennie con la Supercoppa italiana (Getty Images)

Juve, McKennie potrebbe finire al Barça in cambio di Dembelé

In particolare, la dirigenza juventina starebbe pensando di imbastire con il Barcellona un’operazione sulla falsa riga di quella che ha coinvolto Arthur e Miralem Pjanic lo scorso anno.

McKennie, pur ambientatosi bene a Torino, non vedrebbe di cattivo occhio un trasferimento in Catalogna, dove potrebbe raggiungere i compagni di nazionale Sergiño Dest e Konrad de la Fuente.

LEGGI ANCHE>>> Juve, Kulusevski senza filtri: lo svedese esce allo scoperto

Bisognerebbe capire, a questo punto, quale sarebbe il calciatore del Barça destinato a trasferirsi in Italia. Un indiziato potrebbe essere Ousmane Dembelé che, nonostante qualche problema fisico di troppo, piace da tempo alla Signora. Nelle prossime settimane, probabilmente, si capiranno meglio i contorni di questa possibile operazione.