Inter, nuova freccia in arrivo per la fascia: sacrificato il portiere

Beppe Marotta sorride
Giuseppe Marotta (Getty Images)

Inter vicina a riacquistare Federico Dimarco, autore di un’ottima stagione a Verona. In cambio, agli scaligeri può andare il portiere Radu

Federico Dimarco, dopo un anno e mezzo all’Hellas Verona, sarebbe pronto a fare ritorno all’Inter. Lo riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’. Il terzino mancino classe 1997 ha avuto una crescita esponenziale nel corso dell’ultima stagione, durante la quale ha realizzato ben 5 gol.

Sull’ex nazionale Under 21 il Verona ha un diritto di riscatto fissato a 6,5 milioni, ma l’Inter dovrebbe essersi riservata un’opzione di riacquisto. I nerazzurri potrebbero inoltre inserire nella trattativa un calciatore gradito agli scaligeri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Federico Dimarco esulta dopo un gol
Federico Dimarco (Getty Images)

Inter, per la fascia c’è Dimarco: possibile scambio con Radu

Un nome plausibile come pedina di scambio è quello del portiere Ionut Radu, attuale vice di Handanovic: il Verona potrebbe essere interessato al romeno specialmente in caso di addio del titolare Silvestri, corteggiato da diverse big.

Oltre al costo accessibile, sono altri due gli aspetti che rendono Dimarco particolarmente appetibile per l’Inter: intanto, il fatto di essere un prodotto del settore giovanile, fondamentale quindi per la composizione della lista Champions.

LEGGI ANCHE>>> Lautaro via per 90 milioni: l’Inter tratta con la big d’Europa

E poi c’è un discorso di duttilità tattica, con il giocatore che sa disimpegnarsi egregiamente in due ruoli: esterno a tutta fascia e difensore sinistro in una linea a 3. Caratteristiche che lo rendono perfetto per il sistema di Conte.

Senza considerare che, in caso di arrivo in estate di un’offerta irrinunciabile per Alessandro Bastoni, la Beneamata avrebbe in questo modo già pronto il sostituto naturale.