Terremoto Inter: i big hanno fatto la valigia e sono pronti a scappare

Steven Zhang in tribuna durante il match contro la Sampdoria
Zhang in tribuna (Getty Images)

Il discorso di Zhang non ha convinto perché mancava di una visione di futuro, i big dell’Inter come Lukaku, Lautaro e Hakimi ora riflettono

Il futuro dell’Inter resta addensato di nubi. Il discorso tenuto lunedì da Steven Zhang, riferisce il “Corriere dello Sport”, non è piaciuto alla squadra perché in esso è mancata una visione di futuro. La squadra e Antonio Conte davanti a ciò si interrogano. A questo punto vari big della squadra nerazzurra si interrogano. Non sono da escludere partenze eccellenti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lukaku prende posizione sull'avversario
Lukaku (Getty Images)

Inter, dubbi sul futuro dei big: Lukaku, Lautaro, Hakimi e Bastoni, nel mirino di vari top club, riflettono sull’addio

Senza le giuste garanzie davanti alla richiesta dei tagli avanzata da Zhang, i calciatori nerazzurri restano seriamente preoccupati per gli scenari economici e sportivi che possono configurarsi. In più, per vari big della rosa si sono già attivati vari top club europei e dunque, spiega ancora il “Corriere dello Sport”, non è da escludere che qualcuno possa cadere in tentazione.

Su Lukaku ci sono Manchester City e Chelsea. L’Inter ha già fissato il prezzo per l’attaccante belga: 120 milioni. Una cifra alla quale le due società inglesi sembrano disposte ad avvicinarsi. Il sacrificio di Big Rom potrebbe dare una grossa mano alle casse di viale Liberazione. In attesa di comprendere pure il futuro di Conte, l’attaccante avrebbe già chiesto ai suoi agenti di mantenere attiva la linea con le due inglesi interessate.

Anche Lautaro Martinez potrebbe fare le valigie. Il calciatore ha cambiato agente, affidandosi a Camano, quando la trattativa per il rinnovo di contratto era vicina al perfezionamento. Su di lui si sta muovendo il Real Madrid, club con cui il nuovo agente è in ottimi rapporti, sebbene le parti in questo momento si affrettino a smentire.

Poi, Hakimi. Per il quale si sta muovendo concretamente il Bayern Monaco. E, infine, Bastoni, che ha un accordo per il prolungamento del contratto da vari mesi ma a cui è stato chiesto di attendere, come svelato da Tullio Tinti, sempre al “CorSport”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, il clamoroso ritorno sponsorizzato da Mourinho

Chiaramente non si tratterà di una diaspora, l’Inter vorrebbe recuperare denaro prima attraverso verso quei calciatori con un ingaggio elevato come Vidal e Sanchez o quei big più facilmente sostituibili come Brozovic, Skriniar e De Vrij. Conterà poi anche la volontà degli stessi calciatori interessati.